Le qualificazioni mondiali a Russia 2018 entrano nella fase cruciale con le partite della 7^ giornata dei gironi Europei che si disputano da oggi fino al 2 settembre. Venerdì primo del mese, tra gli altri in campo, tocca al gruppo E con Kazakhstan-Montenegro (ore 18; diretta tv Sky) e Danimarca Polonia (ore 20.45 diretta tv Sky) che potrebbero delineare scenari importanti in ottica secondo posto. Il primo, e ricordiamo il solo che in tutti i gironi rilascia il pass diretto per la Russia, è saldamente nella mani della nazionale polacca (16 punti) di Adam Nawałka; condividendo gli stessi punti (10) Montenegro secondo (migliore differenza reti) e Danimarca terza sono in lotta per i playoff.

Sul campo del fanalino di coda kazako (2 punti), la Nazionale montenegrina proverà quindi ad ipotecare il posto d’onore sfruttando il turno sulla carta decisamente più agevole di quello danese. Appaiate a quota 6, la classifica del gruppo E è completata dalla coppia Romania-Armenia, che è anche l’altra gara in programma della giornata. A seguire, anteprima e indicazioni per il pronostico di Kazakhstan-Montenegro e Danimarca Polonia.

Kazakhstan-Montenegro

Ultima della classe, la nazionale del Kazakhstan è stata comunque la sola del girone capace, fin qui, di non perdere contro la Polonia (2-2 all'esordio). Questo per dire che la trasferta di Astana può sempre nascondere insidie e per i montenegrini non sarà semplice tornare a casa con in tasca i 3 preziosi punti, ma le maggiori motivazioni di Jovetic e compagni dovrebbero fare la differenza.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Mondiali Russia 2018 Pronostici Calcio

Da Snai il segno 2 è in lavagna a quota 1,65. I padroni di casa si giocano a 5,25; il pareggio a 3,65. Prima trasferta kazaka per il Montenegro che in due precedenti casalinghi ha travolto gli avversari con un complessivo 8-0 (5 a 0 all’andata e 3-0 nel 2008 3-0 in amichevole).

Danimarca-Polonia

Polonia imbattuta nel girone e reduce da 5 vittorie consecutive, in realtà potrebbe anche permettersi una sconfitta senza pregiudicare il primo posto.

Nazionale di grande tradizione, nella Polonia attuale tanta Serie A: Napoli soprattutto con Zielinski pronto a rifornire Milik, che proprio nel match di andata contro i danesi fu vittima del grave infortunio dell’anno scorso; i portieri Szczesny (Juventus) e Skorupski (Roma), Linetty e Bereszyński in forza alla Samp, Salamon neo acquisto spallino e anche un po’ di Serie B con i palermitani Cionek e Dawidowicz.

Autore di una tripletta nel turno precedente (alla Romania; 3-1 il risultato) la stella polacca è ovviamente il capocannoniere delle qualificazioni Lewandowski (11 reti come Cristiano Ronaldo).

Polonia più forte ma non dovrà sottovalutare la trasferta al Telia Parken: la Danimarca di Hareide non intende rinunciare alla seconda piazza ed è incoraggiata dai dati statistici recenti: negli ultimi 3 confronti giocati in casa i danesi hanno sempre vinto contro la Polonia, che all’andata si è invece imposta per 3-2.

I bookmakers non si sbilanciano: Danimarca vincente a 2,30; Polonia a 3,05; pareggio a 3,25. Detto che tra gli esiti un tentativo noi lo faremmo sul segno X, il nostro pronostico preferito è segna Polonia (quota 1.30). A quota alta (4,20) ci stuzzica infine Lewandowski primo marcatore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto