Girone A, girone B oppure girone C, qual è il girone più difficile di Serie C? Come ogni anno, dopo la composizione dei gironi, si crea questo dilemma tra i tifosi e gli addetti ai lavori. Di seguito, i gironi, decisi dal Consiglio di Serie C:

A (a 20 squadre): Alessandria, Arezzo, Arzachena, Carrarese, Cuneo, Gavorrano, Giana Erminio, Livorno, Lucchese, Monza, Olbia, Piacenza, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Prato, Pro Piacenza, Renate, Siena, Viterbese.

B (a 18 squadre): AlbinoLeffe, Bassano, Fano, FeralpiSalò, Fermana, Gubbio, Mestre, Modena, Padova, Pordenone, Ravenna, Reggiana, Sambenedettese, Santarcangelo, SudTirol, Teramo, Triestina, Vicenza.

C (a 18 squadre): Akragas, Bisceglie, Casertana, Catania, Catanzaro, Cosenza, Fidelis Andria, Francavilla, Juve Stabia, Lecce, Matera, Monopoli, Paganese, Racing Fondi, Reggina, Sicula Leonzio, Siracusa, Trapani.

In queste ore tutti si chiedono come detto, quale sia il girone più arduo, quello con squadre più forti. La pagina facebook "Tutto serie C" assieme ad altre pagine facebook, ha chiesto ai suoi lettori quale sia, secondo il loro parere, il girone più duro da affrontare. Ecco le risposte:

  • 15% girone A
  • 5% girone B
  • 80% girone C

I commenti dei tifosi

Secondo i tifosi il gruppo meridionale è quello più difficile da affrontare, al contrario ci sarà poca competizione nel B.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C Calciomercato

Tra i commenti, si legge: "senza dubbio girone C, nei gironi A e B non c'è nessuna squadra forte". Mentre c'è anche chi crede che il girone A sia più difficile perchè composto da più club (20 anzichè i 18 degli altri due gironi): "girone A perchè ci sono 20 squadre per una promozione, mentre negli altri, 18 (squadre) per una promozione. Assurdo." Il girone B, invece, è valutato come quello più "facile" senza big.

Con le promozioni di Venezia e Parma, il girone del Nord Est ha alleggerito molto le sue difficoltà. Secondo gli addetti ai lavori, tra le favorite per la promozione in questo girone ci sono Reggiana, Sambenedettese e Vicenza.

Tra le novità della prossima Serie C, anche il cambiamento netto delle retrocessioni: non saranno più nove, bensì cinque. Ci saranno delle condizioni specifiche per evitare i play out, altrimenti si dovranno decretare i play out per decretare la squadra retrocessa.

Novità anche nei play off: se nello scorso campionato potevano qualificarsi tutte le squadre fino alla decima classificata, nel prossimo campionato nel girone A si classificheranno le squadre fino all'undicesima classificata, mentre negli altri due le squadre fino alla decima.

Prosegue il calciomercato di Serie C

La Virtus Francavilla rende noto di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell'attaccante romano Daniel Giampaolo (classe 1995), l'Alessandria ha comunicato di aver ingaggiato il centrocampista Matteo Rossetti dal Torino.

Il Matera ha acquistato il portiere sloveno Golubovic. La Juve Stabia rendo noto di aver ceduto alla Sicula Leonzio, a titolo temporaneo con diritto di riscatto, le prestazioni del centrocampista, classe ’95, Gianluca Esposito. La Reggiana ha individuato in William Jidayi il rinforzo giusto per la difesa, per questo pare siano stati avviati dei contatti con l'Avellino, società che detiene il cartellino del calciatore. Il Lecce cerca ancora il regista, ma resta ancora in stand by la trattativa con Schiavone.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto