E' il giorno della prima grande finale della stagione calcistica in ambito europeo. In campo scenderanno i Red devil's di Manchester detentori dell'Europa League, contro i campioni d'Europa in carica del Real Madrid. Una partita di grande interesse dove si incontreranno due tra le squadre più titolate e importanti del mondo e due allenatori totalmente opposti tra loro, ma entrambi vincenti. Appuntamento alle ore 20:45 con diretta televisiva su Canale 5, una partita che i grandi appassionati di calcio difficilmente si lasceranno scappare.

Pubblicità
Pubblicità

Casa Real Madrid

Zinedine Zidane è molto fedele alla rosa che l'anno scorso lo ha portato a conquistare il double campionato-champions league. Anche questa sera si affiderà a coloro che la scorsa stagione hanno garantito quel giusto mix tra qualità e quantità nel classico 4-3-3 di Zizou. Tra i pali ci sarà ancora il portiere della Nazionale costaricense Keylor Navas e davanti a lui la solida coppia di centrali capitana da Sergio Ramos affiancato a Varane.

Pubblicità

I due terzini saranno Marcelo e Carvajal con la mediana che verrà sorvegliata dal guardiano del centrocampo Madrileno Casemiro con Kroos e Modric a fare le mezzali. Il tridente d'attacco sarà composto dai soliti tre elementi devastanti: Benzema, Bale e il pallone d'oro Cristiano Ronaldo che sfideranno la difesa dei Red Devils, alla ricerca dell'ennesimo titolo da esporre in bacheca.

Casa Manchester United

I Red Devils di Jose Mourinho si preparano alla prima grande sfida dell'anno nel migliore dei modi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Real Madrid

Praticamente tutti a disposizione i giocatori più importanti, soprattutto i due nuovi arrivi Nemanja Matic e Romelu Lukaku che dovrebbero partire entrambi titolari nel 3-5-2 del tecnico portghese. A difesa della porta ci sarà il portierone spagnolo De Gea e davanti a lui il trio di centrali composto da Blind, Smalling e un'altro dei nuovi arrivi, lo svedese Lindelof. A centrocampo come detto Matic sulla mediana con Pogba ed Herrera a fare le mezzali a supporto dei due esterni che saranno Darmian e Valencia.

La coppia d'attacco sarà composta da mister 85 milioni Romelu Lukaku che verrà affiancato all'armeno Henrik Mkhitaryan molto probabilmente preferito al francese Martial. Per Josè Mourinho sarà un'altra occasione per centrare l'ennesimo titolo della sua carriera e di quella del suo United che quest'anno si candida tra le favorite della Premier e della Champions League.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto