Archiviata la partita con i rumeni del Craiova, che ha permesso al Milan di avanzare ai playoff di Europa League, la società è tornata subito a concentrarsi sul mercato per completare i rinforzi della rosa a disposizione di Vincenzo Montella in vista della nuova stagione. Dopo la partita di ieri a San Siro, l'amministratore delegato Marco Fassone ha rilasciato informazioni importanti per quanto riguarda il prossimo grande acquisto del il reparto offensivo.

Ai microfoni di Sky Sport, il dirigente non ha infatti smentito che uno tra Zlatan Ibrahimovic e Radamel Falcao potrebbe arrivare questa estate. Il duo della campagna acquisti milanista, Mirabelli-Fassone, ha investito molto sul mercato, regalando a Montella la bellezza di dieci nuovi giocatori, ma non è ancora finita. In attacco, infatti, manca la punta di peso che possa garantire un certo numero di reti.

Sfumato Morata e quasi sfumati Diego Costa e Pierre-Emerick Aubameyang, i rossoneri restano sempre attenti sulla situazione di Andrea Belotti, ma anche dell'attaccante svedese ex-Milan e di Falcao. Vedremo ora su quale bomber la società vorrà puntare.

Mercato Milan, la situazione relativa a Diego Costa e Kalinic

Il ventottenne attaccante della nazionale spagnola, Diego Costa, lascerà sicuramente il Chelsea, dopo avere rotto i rapporti con l'allenatore Antonio Conte, e ora starebbe meditando sulla sua destinazione futura.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

La volontà del giocatore sarebbe quella di ritornare all'Atletico Madrid, ma il blocco in entrata del club spagnolo non rende possibile l'operazione fino a gennaio. Secondo quanto riportato sul Corriere dello Sport, la formula giusta per convincere il club londinese dei Blues potrebbe essere quella del prestito oneroso per un anno, per poi riparlarne al temine per un eventuale acquisto o meno. Il Milan potrebbe approfittare sul fatto che l'attaccante non vorrebbe restare fermo proprio in questo periodo che porta ai Mondiali di Russia 2018, e la squadra rossonera rappresenterebbe per lui quel palcoscenico importante sul panorama europeo che potrebbe permettergli di approdare poi anche in nazionale.

Sullo sfondo resterebbe sempre la possibilità di acquistare il croato della Fiorentina Nikola Kalinic. Il club viola sarebbe disposto a cedere il suo giocatore a circa 30 milioni di euro, ma probabilmente Mirabelli e Fassone considerano il croato come l'ultima soluzione qualora non si riesca ad arrivare ad acquistare giocatori del calibro di Ibra, Falcao, Aubameyang o Belotti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto