Riparte il tormentone sulla possibile partenza di Gianluigi Donnarumma. Il giovanissimo portiere del Milan, dopo una lunghissima trattativa con la società rossonera e con l'agente Mino Raiola, ha scelto di firmare un contratto di cinque anni con il Milan. Ci sono però alcune squadre che sarebbero disposte a pagare la sua clausola rescissoria, che è di settanta milioni di euro. In particolare, il nuovo fenomeno della porta piace moltissimo al Manchester United; la dirigenza dei "Red Devils" sarebbe disposta a fare follie pur di garantirsi le prestazioni di Donnarumma, nonostante ci sia il fortissimo David De Gea a difendere la porta dello United.

Stando a quanto riportano i media britannici, José Mourinho ha chiesto più volte Donnarumma alla dirigenza del Manchester United. Ma il pericolo potrebbe arrivare anche dalla Francia; stando a quanto riportano i media transalpini, infatti, il Paris Saint Germain considera Donnarumma uno degli obiettivi principali per il futuro e non avrebbe alcun problema a pagare la sua clausola rescissoria (visto quanto accaduto con Neymar e Kylian Mbappé, giocatori pagati rispettivamente duecentoventidue e centottanta milioni di euro).

Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato del Milan.

Milan, clamoroso scambio con il Paris Saint Germain? Ecco la situazione

Secondo quanto scrivono i media francesi, il Paris Saint Germain non ha alcuna intenzione di mollare Gianluigi Donnarumma. Il club francese non ha certo un fenomeno in porta, dato che Areola non garantisce prestazioni top (e lo stesso discorso vale per il giovane Trapp).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Lo sceicco Al-Khelaifi ha intenzione di costruire una squadra stellare e già da gennaio vorrebbe cercare di garantirsi il cartellino del forte portiere del Milan. Il club rossonero, però, potrebbe chiedere alla dirigenza del Paris Saint Germain Edison Cavani in cambio di Donnarumma. Si tratterebbe dunque di un clamoroso scambio, che potrebbe andare in porto nella prossima sessione invernale. L'attaccante sudamericano, che nella scorsa stagione ha segnato più di trenta reti, piace moltissimo al tecnico rossonero Vincenzo Montella ed è forse proprio il giocatore che manca al Milan per completare una rosa comunque molto competitiva.

Nel caso in cui Donnarumma dovesse lasciare il club rossonero, Fassone e Mirabelli punterebbero su Pepe Reina del Napoli, che ha il contratto in scadenza l'anno prossimo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto