Il Milan è continua a lavorare alla costruzione di una squadra nuova. La campagna acquisti faraonica della scorsa estate sarà ripresa a gennaio con qualche ritocco importante. Il reparto interessato è il centrocampo dove il club rossonero ha intenzione di intervenire per rinforzare la rosa.

Pronta l'offerta per il centrocampista?

Il club rossonero ha messo nel mirino Jakub Jankto. Il centrocampista ceco classe 1996 dell'Udinese è l'obiettivo numero uno per la mediana di Montella. Nelle ultime ore della scorsa sessione di calciomercato il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli ha tentato un assalto last minute per portare Jankto in rossonero con l'intermediazione del procuratore Giuseppe Riso, agente del giocatore.

Tentativo andato a vuoto ma sono state poste le basi per riprendere il discorso a gennaio. Il centrocampista ceco piace anche all'Everton e l'Udinese ha già fatto sapere quali sono le condizioni per la cessione del giocatore: il cartellino di José Mauri più una parte cash. Il Milan ci sta pensando e potrebbe accettare la condizione e presentare l'offerta ufficiale per l'acquisto di Jankto. Altro nome sulla lista dei dirigenti Fassone e Mirabelli è quello del centrocampista Manu Trigueros classe 1991 del Villareal. Il giocatore ha una clausola rescissoria da 40 milioni di euro ma il Milan non è disposto a trattare per quella cifra. I rapporti con il 'Sottomarino Giallo' sono buoni e potrebbe aprirsi qualche spiraglio per la buona riuscita dell'operazione.

Asta meneghina per il top player

Il Milan è sempre vigile sul fronte calciomercato e il colpo Bonucci ricorda che Mirabelli è molto attento alle occasioni importanti. Una di queste, il prossimo gennaio, potrebbe essere David Silva. L'esterno spagnolo del Manchester City ha il contratto in scadenza con i 'Citizens' nel 2019 ma il rinnovo sta subendo una fase di stallo.

Il giocatore si sta guardando intorno ed è probabile la decisione a sorpresa di lasciare la Premier League. Il problema più grande è l'ingaggio dello spagnolo classe 1986. Su 'El Chino' è forte anche l'interesse dell'Inter di Luciano Spalletti. I nerazzurri sono alla ricerca di un numero 10 puro che possa regalare al tecnico toscano più soluzioni nel reparto offensivo.

Lo stallo sul rinnovo potrebbe favorire una trattativa già a gennaio ma molto probabilmente sarà la sessione estiva che deciderà il futuro dello spagnolo. Milan e Inter sono pronte all'assalto.