Dopo la brutta prestazione in campionato contro la Sampdoria, gara persa per due reti a zero, il Milan di Vincenzo Montella è atteso da un nuovo match di Europa League, dove i rossoneri hanno tutta la voglia di riscattarsi e far capire di non essere in crisi. Fino a questo momento la squadra lombarda ha dimostrato di non essere all'altezza di avversari di medio livello, difatti sia la Sampdoria che la Lazio hanno messo in evidenza tutti i limiti di gioco di questa rosa, priva di spunti interessanti, pertanto l'allenatore campano dovrà lavorare molto per ristabilire gli equilibri.

La sfida contro il Rijeka sarà un banco di prova molto semplice per il Milan, che dovrebbe conquistare altri tre punti in Europa senza eccessivi problemi. Scopriamo insieme la probabile formazione con la quale Montella potrebbe scendere in campo.

In difesa ritorna titolare Musacchio, spazio ad Andrè Silva per l'attacco.

Dopo la larga vittoria contro l'Austria Vienna nella prima giornata di Europa League, giovedì sera il Milan si troverà di fronte un altro avversario non particolarmente ostico sulla carta, dunque tutti si aspettano oltre alla vittoria un'ottima prestazione, che servirebbe a dare morale all'interno di un ambiente messo alle strette dopo la recente sconfitta in campionato.

Nonostante l'impegno sia molto semplice, Vincenzo Montella ha deciso di far partire dal primo minuto i titolari di questa squadra, facendo rifiatare alcuni giocatori che nelle ultime partite hanno deluso le aspettative.

In difesa ritornerà Mateo Musacchio, il quale prenderà il posto di Zapata, autore di una gara davvero deplorevole contro i blucerchiati. A centrocampo spazio a Calhanoglu al posto di Jack Bonaventura, Davide Calabria che sostituirà Ignazio Abate, nemmeno lui in buona forma nella scorsa partita di campionato.

In attacco si rivedrà il portoghese Andrè Silva, autore di una tripletta contro l'Austria Vienna, il quale giocherà al fianco di Suso, mentre Nikola Kalinic partirà dalla panchina. Unico nodo di formazione da sciogliere per Vincenzo Montella, sarà legato alla presenza a centrocampo di uno tra Locatelli o Montolivo, attualmente il classe '98 è in pole per un posto da titolare ai danni del secondo giocatore citato.

Il pronostico del match è tutto dalla parte dei rossoneri, che dopo questa sfida avranno di fronte la Roma di Eusebio Di Francesco nella settima giornata di campionato.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!