Il calciomercato estivo è finito da poco, ma la Juventus è già a lavoro in vista della prossima stagione. L'intenzione dei bianconeri di Corso Galileo Ferraris è quella di rinforzare ulteriormente la squadra per continuare a vincere in Italia dove ci si impone consecutivamente da sei anni, e soprattutto provare a vincere la tanto desiderata Champions League che manca nella bacheca della squadra piemontese da troppo tempo. La 'Coppa dalle grandi orecchie' è il vero obiettivo di una squadra già fortissima in ogni reparto, ma che necessita di ulteriori innesti per poter competere con le big della più importante manifestazione calcistica continentale.

La sfida contro il Barcellona ha messo in mostra le lacune che la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri presenta, e per provare a colmarle, ci sarà da lavorare sin da subito. Serve trovare rinforzi nel reparto arretrato, dove dopo l'addio di Leonardo Bonucci l'equilibrio e la stabilità non è ancora stata ritrovata del tutto, ma soprattutto in mediana è necessario intervenire drasticamente pensando al presente ma anche al futuro. Proprio a tal proposito, Beppe Marotta e Fabio Paratici sono a lavoro per il 'colpaccio' alla Pogba.

Ecco l'idea della Juventus, c'è però da sfidare il Barcellona

Secondo quanto filtra in ambienti ben informati, oltre ad incontrarsi e scontrarsi in Champions League, le strade di Juventus e Barcellona potrebbero incrociarsi anche sul fronte calciomercato.

Le due squadre sembrano infatti interessate allo stesso obiettivo di mercato, che potrebbe rappresentare il prossimo crack di mercato. Si tratterebbe di un affare alla Paul Pogba, e le due big del calcio europeo hanno davvero intenzione di fare sul serio. Come accaduto per il francese, il Manchester United sembrerebbe disposto a perdere un altro giovanissimo campione attualmente in forza alle giovanili dei Red Devils, per poi eventualmente riacquistarlo come avvenuto con l'ex calciatore della Juventus.

Bianconeri di Torino e catalani di Barcellona, sarebbero fortemente interessate al giovanissimo Angel Gomes. Il ragazzo ha soltanto 17 anni, è un trequartista e non ha ancora firmato il suo primo contratto da professionista. Il giovane potrebbe quindi svincolarsi a parametro zero come successo al francese Paul Pogba, accasarsi dove meglio preferisce e provare a fare la differenza altrove.

Sulle tracce del cugino di Nani della Lazio (esiste realmente un vincolo di parentela tra i due), i bianconeri fanno sul serio ma il Barcellona non scherza affatto.