Classicissima del campionato italiano, Lazio-Napoli è il match clou della quinta giornata di Serie A. Per il criterio della somma punti la partita dell'Olimpico di Roma è infatti la più importante di questo turno infrasettimanale e, inoltre, è anche sfida-spettacolo annunciata tra le due squadre che stanno proponendo il calcio migliore di questa fase iniziale della stagione. Sfida nella sfida il confronto tra i bomber di razza Ciro Immobile (6 reti) e Dries Mertens (5 reti), che nella classifica marcatori inseguono l’attuale leader Dybala (8 reti).

In programma mercoledì 20 settembre, Lazio-Napoli sarà trasmessa in diretta tv Sky e Mediaset Premium, sui canali Sky Calcio2 (streaming Sky Go) e Premium Sport2 (streaming Premium Play) per i rispettivi abbonati. Affidato all’arbitro Damato della sezione di Barletta, il fischio d’inizio è fissato per le ore 20.45.

Lazio-Napoli, le probabili formazioni

Reduce dal successo in casa del Genoa (2-3) la Lazio è tuttora imbattuta (Europa League compresa). Unica pecca della banda di Simone Inzaghi lo 0-0 casalingo contro la Spal alla prima giornata.

Il Napoli di Maurizio Sarri viaggia invece a punteggio pieno in compagnia di Juventus e Inter, vanta l'attacco più prolifico della Serie A e comanda la classifica grazie alla migliore differenza reti. Nell’ultimo turno tennistico 6-0 al malcapitato Benevento. L’Unica battuta d’arresto per Insigne e soci è stata accusata in Champions League sul campo dello Shakhtar Donetsk (2-1).

Per quello che riguarda il capitolo formazioni, mentre il Napoli è al gran completo, Inzaghi dovrà ancora rinunciare agli infortunati Wallace, Nanì e Felipe Anderson, in compenso rientra Parolo dalla squalifica. Ecco le probabili formazioni:

Lazio (3-4-2-1): Strakosha; Bastos, De Vrij, Radu; Basta, Leiva, Parolo, Lulic; L. Alberto, Milinkovic, Immobile.

All.: S. Inzaghi

Napoli (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All.: Sarri.

Precedenti, quote e pronostici di Lazio-Napoli

Quello di mercoledì notte sarà il confronto numero 129 di Serie A tra le due squadre, con i partenopei in leggero vantaggio nel bilancio (45 a 38). Sarà invece la sfida numero 65 di massimo campionato con la Lazio padrona di casa; nei 64 precedenti 27 vittorie biancocelesti, 21 pareggi e 16 vittorie ospiti comprese quelle arrivate nelle ultime due stagioni: 0-3 l’anno scorso e 0-2 il campionato precedente. In casa la Lazio non supera il Napoli dal 2012 (3-1).

I partenopei, che lontano dal San Paolo in campionato non perdono dal 29 ottobre 2016 (1-2 sul campo della Juve), per questo big match partono con i favori del pronostico: il segno 2 è proposto al raddoppio, quote Snai, mentre il successo biancoceleste è in lavagna a 3,55 e il pareggio a 3,65.

Tuttavia, la squadra della Capitale non ha nulla da perdere e davanti ai propri tifosi ha già battuto la Juventus (3-2) nella Supercoppa italiana e travolto il Milan (4-1) alla terza giornata di campionato. Sarà una partita aperta, giocata a viso aperto delle due squadre e per la quale si può forse azzardare qualche risultato pazzo, tipo il solito 3-2 che tanto piace alla Lazio offerto a quota 22. Sicuramente meno azzardati sono invece l’over 2,5 ( quota 1,55; under a 2,35) e il gol (quota 1,45; nogol a 2,50).