Ormai ci siamo: domani, alle ore 20:45, a chiudere l'ottava giornata di Serie A, si accenderanno le luci del Meazza San Siro sul 189° derby della Madonnina in Serie A, il 219° in assoluto tra Milan ed Inter. Comunque vada, Inter-Milan sarà un derby da record: 80.018 biglietti venduti per oltre 4,6 milioni di incasso. La sfida sarà trasmessa da oltre 40 broadcasters in più di 180 Paesi, mentre saranno 450 gli operatori d'informazione accreditati sono 450 e 200 i giornalisti presenti in tribuna stampa, di cui cento stranieri. Oltre 50 i fotografi che immortaleranno gol, scontri di gioco ed esultanze.

Un derby che, in termini di classifica, mette più pressioni sugli uomini di Vincenzo Montella, chiamati a vincere dopo le due battute d'arresto consecutive contro Sampdoria e Roma. Sette sono i punti che separano le due squadre in classifica, con la squadra di Spalletti che è ancora imbattuta dopo 7 gare. Di seguito, le ultime di formazione in casa Milan.

Andrè Silva dal primo minuto, ritornano Suso e Bonaventura

Complici le assenze di Calhanoglu (squalificato a causa dell'espulsione rimediata contro la Roma) e, molto probabilmente, quella di Kalinic (infortunato), Montella rispolvera due uomini chiave della scorsa stagione: Bonaventura e Suso partiranno titolari nel derby. Al centro ci sarà Andrè Silva, reduce da due gol con il Portogallo in questa sosta e con il morale alle stelle.

Per il resto, scenderanno in campo gli stessi uomini della partita contro la Roma: Donnarumma in porta, difesa a 3 con Musacchio, Bonucci e Romagnoli, linea a 4 di centrocampo formata da Borini (riconfermato sulla fascia destra dopo l'ultima buona prestazione), Kessiè, Biglia e Ricardo Rodriguez.

Salvo sorprese dell'ultimo minuto, è questo l'undici scelto da Vincenzo Montella per la partita di domani.

Cutrone, reduce da 3 gol con l'Under 21 italiana in questa sosta, partirà dalla panchina, pronto a subentrare. Da capire se Bonaventura e Suso giocheranno larghi nei 3 davanti o se l'italiano arretrerà leggermente il suo raggio d'azione per giocare praticamente da mezz'ala e fare da raccordo tra i due reparti: più probabile la seconda opzione.

La gara sarà visibile agli abbonati Sky e Mediaset Premium. Nel primo caso sarà trasmessa su Sky Sport 1 HD e Sky Super Calcio HD, nel secondo da Premium Sport e Premium Sport HD. Tutto pronto, dunque: si aspetta solo il fischio d'inizio.

MILAN (3-5-2): Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Borini, Kessiè, Biglia, Bonaventura, Rodriguez; Suso, André Silva.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!