Il Lecce batte con grande affanno la matricola Sicula Leonzio con il risultato di 3-2. Dopo un primo tempo giocato magistralmente, il gioco della squadra di mister Liverani si appiattisce, diventa prevedibile e non riesce a pungere come invece aveva fatto in altre occasioni. Colpa degli impegni ravvicinati? Colpa degli allenamenti durissimi (spesso con doppia seduta) di mister Liverani? Resta un mistero, ma il Lecce del secondo tempo ha spaventato tutti. Sembra strano, ma il giorno dopo della vittoria contro i siciliani, a Lecce non si respira la felicità della quarta vittoria consecutiva, ma una leggera soddisfazione che traballa se si pensa a quei secondi quarantacinque minuti di spavento in cui gli ospiti hanno tenuto il pallino del gioco.

Infortunio di Di Piazza

L'infortunio a bomber Matteo Di Piazza (uno dei bomber più prolifici della categoria) ha spaventato davvero tutti anche perché appena uscito dal campo, l'attaccante ex Akragas e Foggia ha simulato a bordo campo, ai medici giallorossi, un movimento che faceva pensare ad una distorsione. Fortunatamente è tutto rientrato: Di Piazza è uscito per forti crampi e per un piccolo dolore alla caviglia. Queste le dichiarazioni dell'attaccante giallorosso a fine gara: "Le mie condizioni? Ho avvertito un dolore alla caviglia e avevo i crampi, ma sto bene." Dunque, Di Piazza sarà molto probabilmente già a disposizione per il match delicatissimo che il Lecce dovrà affrontare contro la Juve Stabia sabato prossimo alle ore 16.30.

Classifica e prossimo turno della Serie C

Vince anche il Catania che riesce a battere il Monopoli e porta a casa 3 punti che gli permettono, insieme al Lecce, di arrivare in vetta alla classifica. Bella vittoria anche del Cosenza che inizia ad intravedere i primi risultati del nuovo corso Braglia. Il Cosenza vince sul campo di una Reggina che aveva iniziato bene il campionato ma adesso sembra arrancare.

Il Lecce nel prossimo turno dovrà affrontare la Juve Stabia che ieri è uscita a mani vuote dal campo del Bisceglie. I pugliesi hanno confermato, ancora una volta, che sono una buona squadra per la categoria. Sembra in ripresa anche il Matera che ha vinto sul difficile campo di Siracusa. I lucani sabato saranno impegnati contro l'ultima i classifica, il Racing Fondi che nell'ultimo match ha pareggiato in casa contro il Rende.

Sfida importante anche per il Trapani che ospiterà la Reggina. Insomma, tanti match interessanti per l'ottavo turno.