L'ex portiere bianconero Neto, milita ora tra le file del valencia, squadra spagnola che sta vivendo un buon momento. Infatti, al momento occupa la seconda posizione nella Liga a soli quattro punti di distanza dalla capolista Barcellona.

Il portiere ha rilasciato un'intervista nello speciale "Valencia, casa Italia" che andrà in onda su Fox Sports, dove si è lasciato andare a delle dichiarazioni nei confronti dell sua ex squadra. In particolar modo, neto ha evidenziato il suo stato di infelicità quando indossava la maglia bianconera. "Sono stato due anni alla Juve, ma non ero felice.

Non ho mai sentito fiducia e quello che facevo non era importante". Il portiere ha poi aggiunto che strada facendo aveva perso la voglia, specificando: "Ho perso la voglia perché vedi che quello che fai non è importante. Alla Juve era così".

Neto ha avuto parole di elogio per la Fiorentina e per Firenze, la città che gli ha insegnato tutto, come il modo di vivere in Europa e la crescita professionale. "Chi lavora alla Fiorentina è un professionista e tutti mi hanno dato tanto", ha concluso. Per chi volesse seguire l'intervista integrale del giocatore, troverà le informazioni utili nel paragrafo successivo dell'articolo. Non resta, cari lettori, che continuare a leggere l'articolo sull'ex portiere bianconero Neto.

Le dichiarazioni di Neto

Neto sembra così insoddisfatto del suo passato in bianconero. Al riguardo ha specificato, in riferimento a Buffon, che non aveva nessuna intenzione di voler scavalcare il numero uno al mondo, ma pensava solo a dare tutto quando Massimiliano Allegri gli dava l'opportunità di giocare qualche minuto. Neto sfruttava così l'opportunità datagli per dimostrare che era all'altezza della situazione.

"Buffon è un riferimento che ti parla, ti insegna e che soprattutto insegna agli altri e io ho cercato di fare come lui, provando a dire le parole giuste nel momento giusto ai miei compagni", ha così aggiunto. Ricordiamo che sarà possibile ascoltare e vedere l'intervista integrale di Neto nello speciale "Valencia, casa Italia", a cura di Gianluigi Bagnulo e Giovanni Cintoli, che andrà in onda domani sera, venerdì 17 novembre alle 22.30 su Fox Sports (canale 204 di Sky).

Per tutti gli appassionati di calcio ci sarà la possibilità di seguire l'intervista anche in replica, rispettivamente sabato 18 novembre alle 15.15 e domenica 19 novembre alle 11.30.