Giornata di vigilia per Torino e Napoli, pronte domani a dare spettacolo sul campo dello Stadio Olimpico del capoluogo piemontese. Dopo alcune difficoltà riscontrate negli ultimi tempi, la panchina di Sinisa Mihajlovic sembra essersi stabilizzata, complice anche l'ottima vittoria a Roma, influenzata dalla decisioni del VAR, contro la Lazio di Simone Inzaghi.

Il Napoli arriva a questa temibile trasferta con qualche difficoltà trovata in mezzo al cammino verso l'obiettivo scudetto. Dopo la sconfitta in casa contro la Juventus, gli uomini di Maurizio Sarri hanno evidenziato un calo fisico e psicologico, durante il quale è arrivata la sola vittoria contro l'Udinese in trasferta.

La probabile formazione dei granata: torna Ljaijc

Rispetto al match vinto contro la Lazio, nelle fila dei granata dovrebbe rivedersi dal primo minuto Adem Ljaijc, lasciato in tribuna dal tecnico serbo "per comportamenti scorretti", come da lui stesso dichiarato. Per il resto, difesa praticamente confermata, con Salvatore Sirigu a difendere la porta. Davanti a lui ancora spazio alla linea a 4 composta da Lorenzo De Silvestri, Nicolas N'Koulou, Nicolas Burdisso e Cristian Molinaro.

Centrocampo a 3, con Tomas Rincon e Daniele Baselli ai lati di Mirko Valdifiori, che agirà in cabina di regia. In attacco, spazio al tridente composto da Adem Ljaijc, Iago Falque e Andrea Belotti, quest'ultimo ancora in cerca del goal in campionato che gli manca dal 20 settembre (Udinese-Torino 2-3).

La probabile formazione degli azzurri: Insigne ci sarà!

Si è allenato regolarmente con il gruppo e Maurizio Sarri ha tutte le intenzioni di mandarlo in campo. Stiamo parlando di Lorenzo Insigne, un giocatore fondamentale per lo stile di gioco dei partenopei. Modulo classico per gli azzurri, che confermano in porta Pepe Reina e la linea a 4 di difesa composta da Elseid Hysaj, Raul Albiol, Kalidou Koulibaly e Mario Rui, in ballottaggio con Christian Maggio.

A centrocampo, spazio ancora al trio composto da Allan, Jorginho e Marek Hamsik, ancora a caccia del goal con il quale eguaglierebbe Diego Armando Maradona. In attacco, confermati Josè Maria Callejon e Dries Mertens, insieme al recuperato Insigne, su cui comunque gli ultimi dubbi verranno sciolti poco prima della partita.

Ecco schematicamente le probabili formazioni delle due squadre:

TORINO (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, N'Koulou, Burdisso, Molinaro; Rincon, Valdifiori, Baselli; Iago Falque, Ljaic, Belotti.

Allenatore: Sinisa Mihajlovic

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Insigne, Mertens. Allenatore: Maurizio Sarri