Il Milan ha preferito non intervenire sul mercato in questa sessione invernale, a causa di questioni societarie. Dopo la grande campagna acquisti estiva, infatti, il club rossonero non poteva permettersi di fare altri investimenti. Il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli, però, è sempre molto attivo sul mercato. Stando a quanto riporta il noto quotidiano torinese "Tuttosport", infatti, Mirabelli sta monitorando alcuni dei migliori prospetti del calcio mondiale e avrebbe già chiuso per un importante colpo, Agustin Rogel. Si tratta di un difensore sudamericano di ventuno anni, che attualmente milita nel Club Nacional.

Gli esperti lo considerano uno dei migliori talenti in assoluto nel suo ruolo e a fine stagione lascerà sicuramente il club dove è tesserato, dal momento che gli scadrà il contratto. Con ogni probabilità, dunque, diventerà un calciatore del Milan. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato rossonero.

Milan, Vicino un grande colpo in prospettiva

L'accordo tra Rogel e il Club Nacional scadrà il prossimo 30 giugno. Il Milan ne avrebbe già approfittato e avrebbe già l'intesa con l'agente del giocatore. Secondo quanto scrivono i media sudamericani, infatti, Massimiliano Mirabelli avrebbe battuto la concorrenza degli altri club interessati a Rogel, tra i quali anche l'Inter.

Il Milan è dunque riuscito a prenotare il giocatore per giugno e lo acquisterà a parametro zero. Si tratta di un colpo importante, dal momento che Gustavo Gomez e Gabriel Paletta hanno già lasciato il Milan. Non dimentichiamo, poi, che a giugno potrebbero partire anche Antonelli, Zapata e Musacchio. Intanto, nelle ultime ore sono arrivate importanti notizie per quanto riguarda Pierre Emerick Aubameyang, attaccante gabonese a lungo cercato dal Milan.

Il giocatore è stato acquistato dall'Arsenal, che lo ha pagato ben sessantatré milioni di euro dal Borussia Dortmund. Aubameyang ha già effettuato le visite mediche e comporrà un tridente veramente molto interessante con Alexis Sanchez e Mesut Ozil. Il Borussia Dortmund lo rimpiazzerà con Batshuayi (attaccante francese del Chelsea), mentre Giroud dovrebbe trasferirsi alla corte di Antonio Conte, che ha visto sfumare l'acquisto di Dzeko.

L'attaccante bosniaco ha infatti deciso di restare alla Roma. Aubameyang, dunque, ha deciso di non tornare nel club dove è cresciuto, ovvero il Milan.