La gara delle gare in Serie C [VIDEO], è #Lecce- Catania del 21 gennaio. Niente da dire: sarà, probabilmente, una delle sfide più importanti dell'intero campionato di #Serie C, girone C. Il match è attesissimo in entrambe le città e da tutte e due le tifoserie. Anche se i dirigenti continuano a ripetere che la sfida non sarà decisiva, c'è da ammettere che un'eventuale vittoria del Lecce porterebbe i giallorossi a più 7 dai siciliani: un bel passo avanti verso l'obiettivo sperato. In caso contrario, una sconfitta, riaccenderebbe le speranze del Catania che sarebbe a solo 1 punto dalla vetta della classifica.

Lecce- Catania: si attende il pienone

Ma quanti saranno gli spettatori al "Via del mare" per l'attesissimo match? In questi giorni, sono in tanti a chiedersi quanti potranno essere i tifosi sugli spalti: un'idea si potrà avere soltanto dopo l'apertura della prevendita, prevista per la prossima settimana.

Ma, una delle domande più frequenti è: quanti spettatori potranno esserci in tutto? Chiariamo subito: il "Via del mare" al momento è autorizzato a contenere 20.373 spettatori al massimo. Vista la capienza abbastanza alta, è difficile che la società possa chiedere un ampliamento della capienza in occasione del big match. Superare i 15.000 spettatori sarebbe già un ottimo risultato, ma l'obiettivo è quello di superare i 17.253 tifosi che lo scorso anno assieparono gli spalti dell'impianto leccese in occasione della sfida contro il Foggia: sarebbe un record. Le gare con più spettatori, anno per anno, al "Via del mare" sono state le seguenti:

  • Campionato 2012- 2013, Lecce- Trapani: 6.551 spettatori;
  • Campionato 2013- 2014: Lecce- Frosinone: 12.128;
  • Campionato 2014- 2015: Lecce- Salernitana: 6.287;
  • Campionato 2015- 2016, Lecce- Foggia: 13.327;
  • Campionato 2016- 2017, Lecce- Foggia: 17.254;
  • Campionato 2017- 2018, al momento la gara con più spettatori è stata quella giocata contro il Cosenza (10.634 spettatori).

Calciomercato: Chiaretti lontano

Intanto, prosegue il #Calciomercato del Lecce.

Ormai si è allontanato il trequartista Chiaretti [VIDEO] che, con ogni probabilità, non si muoverà dal Cittadella. I giallorossi stanno pensando ad altre soluzioni, tra cui quella di Sarno, fuori rosa nel Foggia. I salentini, cercano anche un terzino sinistro (resta calda la pista che porta al ritorno di Legittimo) ed un centrale difensivo da affiancare all'intoccabile Ciccio Cosenza. In uscita, si fa sempre il nome di Pacilli.