Mancano due settimane alla conclusione della sessione invernale del calciomercato, e finora le big di Serie A hanno operato poco. La Juventus si è limitata alla cessione in prestito di Marko Pjaca allo Schalke 04, mentre il Napoli è alla ricerca di un attaccante che possa far rifiatare i vari Mertens, Insigne e Callejon.

La Roma è alle prese con la probabile partenza di Edin Dzeko verso il Chelsea di Antonio Conte, mentre l'unica società che finora si è mossa in entrata è stata l'Inter, con gli acquisti di Lisandro Lopez e Rafinha. Il Milan sta cercando di piazzare gli esuberi, ma potrebbe mettere a segno qualche colpo last-minute in mediana.

Serie A: torna Balotelli?

Il campionato italiano potrebbe tornare ad abbracciare Mario balotelli. L'attaccante bresciano ha il contratto in scadenza il prossimo giugno con il Nizza, e vorrebbe tornare a calcare i campi della Serie A. L'ex Milan ha ricevuto offerte dalla Cina, ma a 27 anni vuole rimanere in Europa. Nei suoi pensieri c'è sempre il "Diavolo" rossonero, ma i pessimi rapporti tra il suo procuratore Mino Raiola e la dirigenza del Milan impediscono alla trattativa di decollare.

SuperMario strizza l'occhio, da tempo, al Napoli di De Laurentiis, ma il patron partenopeo non ha mai aperto chiaramente ad un ipotetico arrivo dell'attaccante. L'idea stuzzica i dirigenti azzurri, e se ne potrebbe riparlare a giugno quando Balotelli sarà sul mercato alla ricerca di una nuova squadra.

Milan, la rifondazione arriva da Napoli?

Il club di via Aldo Rossi è alle prese con la sessione di calciomercato invernale che potrebbe regalare un colpo last-minute solo se Mirabelli riuscirà a cedere i giocatori in esubero.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Milan

Potrebbe arrivare un centrocampista o un esterno d'attacco, con i nomi di Badelj, Jankto e Fofana in pole position per la mediana, mentre per l'attacco rimane viva la pista Deulofeu, qualora il Barcellona aprisse ad un prestito con diritto o obbligo di riscatto.

Intanto la società rossonera guarda anche al futuro. La permanenza di Gattuso in panchina è legata ai risultati, ma nel frattempo si pensa già ad un'ipotetica rifondazione.

Per sostituire "Ringhio", il ds del Milan starebbe pensando a Maurizio Sarri. L'allenatore del Napoli è balzato in pole position rispetto a Conte per vari motivi: stipendio più basso, capacità di valorizzare gli uomini a disposizione e poche richieste sul mercato. Sempre dalla squadra partenopea potrebbe arrivare un pilastro del prossimo Milan: Pepe Reina. I rossoneri in estate dovranno cedere un big, e Donnarumma è l'indiziato numero uno per lasciare Milanello. Ad oggi, l'erede designato sarebbe proprio l'estremo difensore spagnolo, in scadenza di contratto con gli azzurri.

Roma-Inter: duello per un attaccante

La Roma potrebbe cedere il bosniaco Dzeko entro la fine della sessione invernale di calciomercato. I Blues avrebbero messo sul piatto ben 50 milioni di euro, e Monchi potrebbe accettare l'offerta del club britannico. Tuttavia, qualora dovesse verificarsi la partenza dell'ex centravanti del Manchester City, il club capitolino avrebbe la necessità di trovare un valido sostituto.

Oltre al belga Batshuayi (di proprietà del Chelsea), in queste ultime ore è spuntata l'idea Daniel Sturridge, in uscita dal Liverpool. Anche l'Inter è interessata all'attaccante inglese, dunque non è da escludere che nei prossimi giorni possa scatenarsi un'asta destinata a protrarsi fino alla fine di gennaio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto