Nel weekend torna il campionato italiano di calcio ma le attenzioni in questa settimana sono principalmente rivolte alla sessione invernale di Calciomercato che sta ormai per concludersi. Il Napoli, infatti, come un po' tutte le altre società, è sempre a lavoro per cercare di rinforzare la rosa a disposizione di mister Maurizio Sarri per permettere alla squadra di affrontare la seconda parte di stagione nel miglior modo possibile. Nel frattempo, però, arrivano notizie poco confortanti per i tifosi partenopei e per la società stessa, perché il Manchester United sarebbe pronto a mettere sul piatto ben 60 milioni di euro per strappare un perno fondamentale dello scacchiere del Napoli.

Napoli: Mendes fa preoccupare i tifosi partenopei

Secondo quanto riferito dal noto giornalista sportivo di Rai Sport ed esperto di calciomercato Ciro Venerato, nel momento in cui arriverà il termine della stagione, potrebbe arrivare anche la fine dell'avventura di Faouzi Ghoulam con la maglia del Napoli. Il Manchester United, infatti, attraverso il procuratore Jorge Mendes, avrebbe manifestato la propria volontà di acquisire il terzino algerino e pagare la clausola rescissoria pendente sul suo contratto da ben 60 milioni di euro. Una cifra astronomica che, a prescindere dalla questione legata alla clausola, è quasi impossibile da rifiutare.

Napoli: già trovato il sostituto del giocatore?

Ecco perché nel frattempo il direttore sportivo Cristiano Giuntoli avrebbe portato avanti già i discorsi relativi al terzino del Benfica Grimaldo.

Il talentuoso mancino classe 1995, infatti, sarebbe già stato bloccato nei giorni scorsi proprio per cautelarsi nel caso in cui tutto questo dovesse concretizzarsi. Non c'è dubbio che per il Napoli, quella di Faouzi Ghoulam, sarebbe una grave perdita, ma una somma di questo calibro è davvero impensabile che si possa rifiutare.

A maggior ragione che si tratta di una clausola rescissoria e, a meno che la volontà del calciatore sia contraria, il Napoli non può fare molto per trattenerlo. Per il momento è soltanto un discorso avviato, ma a giugno il tutto potrebbe diventare realtà. La società partenopea, quindi, a prescindere di come andrà la stagione, sarà una delle principali protagoniste anche nella finestra estiva del mercato.

Ne vedremo delle belle.

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie di calciomercato e, più in generale, sul mondo del calcio, continuate a seguirci su Blasting News.