Momento di grande entusiasmo in casa Juventus dopo la straordinaria vittoria in casa del Tottenham di Mauricio Pochettino. La squadra allenata da Massimiliano Allegri ha sfoderato una prestazione di grandissimo carattere e di straordinaria caparbietà nel secondo tempo, grazie alle giocate decisive di Higuain, che ha segnato il gol del pareggio e servito l'assist a Paulo Dybala per il due a uno finale.

Il vantaggio è stato poi difeso con una straordinaria prova difensiva (decisivo è stato anche il salvataggio finale di Barzagli e le giocate di Chiellini). Da sottolineare anche la mossa di Massimiliano Allegri, che nel secondo tempo ha inserito due terzini. Stando alle ultime indiscrezioni di mercato trapelate, il tecnico bianconero ha numerosi estimatori, sia in Premier League che in Liga. In particolare, su di lui è piombato il Real Madrid, che nonostante il passaggio del turno con il Paris Saint Germain, potrebbe decidere di esonerare Zinedine Zidane.

Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato della Juventus.

Juve, clamoroso scambio di panchine con il Real Madrid? Ecco la situazione

Stando a quanto riporta il noto quotidiano iberico "Don Balon", il Real Madrid è fortemente interessato ad Allegri per la prossima stagione. Sulla lista del presidente Florentino Perez ci sono anche Mauricio Pochettino e Joachim Low, ma il preferito sarebbe proprio il tecnico toscano, celebrato dalla stampa spagnola e inglese per il passaggio del turno ai danni del Tottenham.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Nel caso in cui Allegri dovesse accettare la corte del Real Madrid, il suo sostituto potrebbe essere proprio Zinedine Zidane, che è da sempre molto legato alla Juventus. Il francese non ha mai escluso di tornare a Torino, dove ha giocato per cinque anni (dal 1996 al 2001), rimanendo nel cuore dei tifosi bianconeri. Stando a quanto scrive il noto quotidiano romano "Il Corriere dello Sport", il tecnico francese sarebbe il primo nome nella lista di Beppe Marotta e Fabio Paratici in caso di addio di Massimiliano Allegri.

Zidane si trova a molti punti di distanza dal Barcellona primo in classifica e questo fatto non è stato di certo digerito dal numero uno delle "merengues", Florentino Perez. In caso di flop europeo, Zidane potrebbe essere esonerato. Nei suoi progetti c'è la panchina della Nazionale francese, ma non si esclude un suggestivo ritorno a Torino in veste di allenatore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto