Il procuratore capo di Udine ha fornito delle informazioni sul caso di Davide Astori, giovane calciatore trovato morto nel sonno. Sposato con Francesca Fioretti (modella ed ex concorrente del Grande Fratello), il capitano della Fiorentina, ha lasciato tutti senza parole.

Lutto per il calcio italiano

Davide Astori alloggiava in un hotel quando, una mattina come tante, non si è più svegliato dal sonno.

Pubblicità
Pubblicità

Il calciatore era in ritardo per la colazione e, preoccupato di ciò, il massaggiatore è salito in camera per controllare. Il corpo senza vita è stato subito portato all'obitorio di Udine in attesa di ulteriori analisi. Il capitano della Fiorentina aveva solo 31 anni ed era sposato con Francesca Fioretti, con la quale aveva una bambina di 2 anni. Come tutta la squadra, il calciatore si era poco prima sottoposto a delle visite mediche e i risultati erano assolutamente privi di anomalie.

Pubblicità

Dopo il triste annuncio molti dei suoi colleghi hanno dedicato belle parole per Davide, sconvolti dalla terribile notizia. L'intero calcio italiano si è fermato questa settimana per lutto calcistico. L'idea che c'è dietro la morte di Astori riguarda un probabile arresto cardiocircolatorio, dovuto a nessun fattore esterno. Il giovane calciatore della Fiorentina, quindi, sarebbe morto per cause naturali.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Fiorentina

La Procura ha così aperto una indagine per capire se esistevano malesseri presenti già prima dell'accaduto ed ha ricostruito passo passo tutto ciò che è successo quella notte.

L'autopsia del corpo

Non è ancora stata pubblicata la prima ispezione esterna tenuta dal medico legale Carlo Moreschi. È stato dichiarato, però, che non è stato rilevato alcun elemento particolare. Infatti a primo impatto il corpo sembra non presentare segni di sofferenza.

L'autopsia quindi dovrà accertare che la causa della morte di Davide Astori sia collegata esclusivamente ad una morte cardiaca. Antonio De Nicolo, procuratore capo di Udine, ha affermato che per poter disporre di un'autopsia è stato necessario aprire un fascicolo per omicidio colposo a carico di ignoti. L'analisi del corpo verrà effettuata dal medico Carlo Moreschi e dal cardiopatologo dell'Università di Padova Gaetano Thiene.

Pubblicità

Quest'ultimo fu chiamato anche in passato per occuparsi della morte in campo di Igor Bovolenta, un pallavolista di 37 anni. I funerali del calciatore Davide Astori si terranno il giorno giovedì 6 marzo alle ore 10, presso la Basilica di Santa Croce a Firenze.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto