Finisce 3-0 in favore della Roma l'anticipo della 28esima giornata di Serie A. Non basta una buonissima prestazione da parte dei granata,soprattutto nel primo tempo dove in più occasioni sono andati vicinissimi al goal del vantaggio.Un risultato troppo severo per la squadra granata che deve arrendersi ai goal di Manolas (56"),De Rossi (73") e Pellegrini (93").

Pagelle Roma-Torino

Sirigu 6: Primo tempo da spettatore non pagante. Gli unici palloni toccati sono quelli sui retropassaggi dei compagni e qualche rimessa dal fondo. Nella ripresa, responsabilità limitate sui goal subiti.

De Silvestri 5,5: Vittima di diversi scontri di gioco anche abbastanza dolorosi, lo dimostra il fatto che è costretto ad abbandonare il campo nella ripresa.

Sulla sua fascia annulla El Shaarawy, mentre soffre gli attacchi di Kolarov.

N'Kolou 6: Regge bene la difesa nel primo tempo, meno nel secondo, dove il reparto difensivo come tutta la squadra esce virtualmente dal campo, lasciando fare ciò che la squadra giallorossa vuole.

Moretti 6: In campo al posto dello squalificato Burdisso, Moretti, con la sua personalità, insieme al compagno di reparto, concede poco e nulla nel primo tempo, calando nel secondo.

Ansaldi 6,5: Il migliore dei granata come sempre. A differenza della squadra, non cala. Annulla per tutta la partita Under, che, ad un certo punto, decide di cambiare fascia.

Acquah 6: Gioca un ottimo primo tempo come i suoi compagni di reparto, non facendo giocare la squadra giallorossa e pressandola alta.

I contrasti in mezzo al campo li vince, anche se qualche volta fallosamente, sempre lui.

Rincon 6: Come sempre partita di lavoro sporco li in mezzo al campo. Nel primo tempo come tutta la squadra gioca bene e non concede nulla agli avversari, mentre nel secondo scompare dal campo.

Baselli 6: Nel primo tempo assistiamo alla più bella prestazione della stagione (forse anche degli ultimi 2 anni).

Si sacrifica molto per la squadra e rendendosi in più occasioni pericoloso in attacco.

Iago Falque 5,5: Il migliore dei granata nel primo tempo, vicino anche al goal del vantaggio. Nella ripresa non riesce più a giocare come fa solidamente, perchè di contropiede gioca la Roma e non il Torino.

Belotti 5: Uno dei più spenti in campo, nonostante nel primo tempo sembrava muoversi più del solito, ma non rendendosi mai pericoloso.

Nella ripresa scompare completamente dal campo.

Berenguer 6: Protagonista di qualche lampo sia nel primo che nel secondo tempo. Quando parte palla al piede è sempre una minaccia per la squadra avversaria.

Niang 5: Entra al posto di Falque, con una mascherina protettiva, reduce da un'operazione al naso di qualche settimana fa. Non riesce mai a rendersi pericoloso, anzi, protagonista di un tiro orrendo.

Barreca: Sv

Edera:Sv

Mazzarri 6: Bravissimo a disporre in campo il toro nel primo tempo. Nulla può però nella ripresa, perchè la colpa è della squadra e non sua.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Torino Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!