E' arrivato il giorno del sorteggio dei quarti di finale di Champions League. Nella mattinata di venerdì 16 marzo conosceremo il nome degli avversari delle due italiane rimaste in corsa, Juventus e Roma. I bianconeri di Allegri hanno conquistato i quarti di finale piegando il Tottenham in una doppia sfida davvero al cardiopalmo. Anche la Roma ha dovuto sudare parecchio per superare lo Shakhtar di Fonseca. E ora quali sono le insidie per loro in questo sorteggio?

Le otto squadre rimaste

Oltre alla Juventus e alla Roma ci sono altre sei squadre davvero molto forti. Del resto siamo arrivati alle fasi conclusive della Champions ed è logico che siano rimaste in corsa solamente le formazioni più attrezzate.

Non ci sono dubbi sul fatto che entrambe le squadre italiane non vorrebbero incontrare Real Madrid, Bayern Monaco, Barcellona e Manchester City. Sono queste le quattro insidie maggiori. Il Real Madrid è terzo nel suo campionato ma in Champions League si trasforma. Trascinato da Ronaldo insegue l'ennesimo trionfo in questa coppa. Il Bayern Monaco sta dominando come al solito la Bundesliga, ha qualche elemento che ormai ha superato i trent'anni ma rimane una formazione davvero straordinaria. Inutile poi decantare le lodi del Barcellona. Messi ha toccato quota 100 gol in Champions League ed è pronto a incantare ancora. Difficile poter pensare di battere la capolista della Liga. E poi c'è il Manchester City di Pep Guardiola.

Tanti campioni in tutte le zone del campo, una squadra fortissima che sta dominando il campionato inglese e che ora vuole imporsi pure in Europa. Le due avversarie più "abbordabili", se vogliamo, sono Liverpool e Siviglia. Che pure però hanno una grande qualità. Gli inglesi di Klopp hanno trovato proprio nell'ex romanista Salah un giocatore formidabile, che segna gol a ripetizione.

Superarli non sarebbe facile, ma le lacune difensive lasciano aperto qualche spiraglio. Anche il Siviglia di Vincenzo Montella non è impeccabile, ma ha tanti calciatori di talento e un dna vincente in Europa.

C'è pure l'insidia derby

Attenzione però perché a partire dai quarti di finale si possono incontrare anche squadre della stessa nazione.

Questo vuol dire che non è del tutto da escludere l'ipotesi che il sorteggio metta Juventus e Roma l'una contro l'altra. Senza dubbio sarebbe una doppia sfida molto affascinante, ma in questo modo avremmo la certezza di perdere nel prossimo turno una nostra rappresentante.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!