Luciano Spalletti prepara la gara interna contro il Verona, che andrà in scena sabato 31 marzo alle ore 15:00. L'Inter in queste ore riabbraccia i croati Marcelo Brozovic e Ivan Perisic, di ritorno dall'impegno con la nazionale. Una sfida da non sbagliare per i nerazzurri, se vorranno difendere il quarto posto per la Champions League. Nonostante la squadra è tornata alla vittoria, in società non si respira aria di serenità, anzi, in questi minuti è scoppiato il caso Walter Sabatini, sempre più lontano dal rinnovo. Vediamo le ultime.

Sabatini verso la rescissione del contratto

Ricordiamo che Walter Sabatini è entrato in società Suning per coordinare le due squadre, Inter e Jiangsu. Il suo contratto scade a dicembre 2018, ma le strade potrebbe dividersi molto prima. Secondo le ultime riportate dalla "Gazzetta dello Sport" infatti, il coordinatore dell'area tecnica, avrebbe chiesto la risoluzione del contratto con Suning. La vera motivazione ancora non si conosce, ma è facile pensare che Walter Sabatini sia stufo della restrizione che i cinesi impongono sul mercato.

Possiamo ricordare il mese di gennaio, quando fù bloccato l'arrivo di Javier Pastore per i 5 milioni che il Paris Saint-Germain chiedeva come garanzia per il prestito. A questo punto si attende soltanto la risposta del gruppo cinese Suning. Presto potrebbe esserci un incontro tra le due parti per decidere il futuro. Intanto la proprietà fa sapere che sono tutti sotto esame: dai calciatori all'allenatore, fino alla dirigenza.

Il mercato va avanti, Suning permettendo

Il ds Piero Ausilio cerca di restare concentrato sul mercato, dove a parte Lautaro Martinez, si lavora sui calciatori in scadenza di contratto.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Calciomercato

Come Stefan De Vrij che ha sposato il progetto Inter, e Asamoah che è pronto a dire si al contratto triennale proposto dall'Inter da oltre 3 milioni di euro a stagione. Il ghanese sa bene che la Juventus non potrebbe garantigli la titolarità, mentre in nerazzurro potrebbe ritagliarsi un posto da protagonista.

Vediamo come potrebbe essere la nuova Inter 2018-2019 [VIDEO]: Handanovic dovrebbe restare il portiere titolare, mentre i due centrali saranno Skriniar e Di Vrij. Sulle corsie esterne ci saranno Cancelo in aria di riscatto e appunto Asamoah.

A centrocampo anche Rafinha potrebbe essere riscattato. In avanti si va verso un attacco super, con l'ingresso di Martinez che andrà ad aiutare Mauro Icardi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto