Si dice in giro che il calcio sia uno sport semplice, che tutti potrebbero praticare. Uno sport dove 22 uomini corrono dietro un pallone, facendosi del male e permettendo ai tifosi di perdere tempo guardandoli. Non tutti sanno, però, che per arrivare a certi livelli ci vuole lavoro. Quell'impegno che si prende fin dai primi anni di nascita e si coltiva fino alla fine, cercando di diventare un qualcuno, quel qualcuno che a breve potrebbe brillare tra gli occhi dei tifosi.

Pubblicità
Pubblicità

Il calcio è anche uno sport che mette passione, ansia e regala emozioni. Tre sensazioni che stanno vivendo proprio a Roma nell'ultimo periodo. Dopo il passaggio in Champions League ai quarti di finale, dove affronteranno il Barcellona di Valverde tra meno di una settimana, la vera e propria steccata potrebbe arrivare sul mercato. Alisson Becker, estremo difensore brasiliano, diventato una stella giallorossa fin inizio stagione, sembra essere il primo calciatore sulla lista dei principali top club europei, tra cui Real Madrid, Paris Saint Germain e Liverpool.

Pubblicità

Alisson Becker - Interessi e Cifre

"Alisson, el primer candidato para la porteria del Madrid" - si intitola proprio così la prima pagina del quotidiano spagnolo 'Marca' che elogia il talento brasiliano come futura stelle della difesa madrilena, preferendolo perfino a De Gea e a Courtois. Oltre ai Blancos di Zidane, però, in corsa per l'estremo difensore troviamo anche Liverpool, Napoli e Paris Saint Germain.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
A.S. Roma

I Reds, secondo le ultime indiscrezioni provenienti dal Brasile, si troverebbero in una fase di sbocco con la Roma in relazione all'acquisto del portiere. Klopp, però, sembra non essere alquanto intenzionato a spendere la modica cifra di 70 milioni per il giocatore circostante, non dichiarando il valore così alto per un comune portiere, nonostante la stagione positiva vissuta. Il Napoli, invece, con l'addio di Pepe Reina che a luglio approderà al Milan, sembra tentennare per il portiere della Roma, vista la cifra del cartellino e il modesto ingaggio del brasiliano.

Infine, spostandoci in Francia, Alisson è già da mesi sotto gli occhi della società parigina, a cui non servirebbero aiuti economici per arrivare al suo acquisto.

Alisson parte, Alisson resta

Partire o restare? Questo è il dilemma. L'Italia, un paese che ha offerto sbocco nei principali palcoscenici europei per la giovane stella brasiliana e che ha fatto nascere il vero personaggio portato avanti dal portiere giallorosso.

Pubblicità

L'estero, invece, un insieme di paesi che potrebbero far conoscere maggiormente il volto di Alisson Becker, quell'estremo difensore destinato a seguire la strada di Buffon, Kahn e di molte altre stelle del calcio. "Siamo felici a Roma, è sempre un piacere sentire che ci sono tante squadre interessate a me, ma la mia testa è fissa sulla Roma e quindi il futuro lo lascio a Dio. A giugno magari ne riparleremo ma sono concentrato solo sui giallorossi adesso.

Pubblicità

Ho fatto un grandissimo lavoro per non fare sentire ai tifosi la mancanza di Szczesny, insieme ai miei compagni. Ho lavorato tantissimo per questo momento e vorrei proseguire su questa strada” - queste le parole dello stesso calciatore dopo aver saputo dell'interesse di altri club su di lui. A confermare le voci di un suo futuro alla Roma, invece, è lo stesso agente:

"Abbiamo un bel rapporto con la Roma, non abbiamo parlato di lui con il Liverpool. Ora Alisson pensa soltanto al presente. Non so quanto costerà il suo cartellino, dipende dalla Roma e dal mercato".

Il pallone da gioco, ora, passa tra i piedi di Alisson Becker, che deciderà come giocarlo o se restituirlo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto