Napoli ed Udinese si sono affrontate per ben 81 volte. Di queste, 71 hanno visto friulani e partenopei scontrarsi in Serie A, 6 li hanno visti affrontarsi in serie B e 4 in Coppa Italia. Andiamo a “rivisitare” alcuni dei match disputati dalle due compagini al San Paolo.

Gli anni 80/90

Il 2 febbraio del 1981 il Napoli allenato da Rino Marchesi si impone con il minimo scarto: a decidere il match è la rete di Mario Guidetti. Il 6 maggio del 1984 i partenopei conquistano un altro successo di misura, questa volta per 2 reti a 1: apre Frappampina, raddoppia Ferrario dagli undici metri con i friulani che dimezzano lo svantaggio grazie a Pradella.

Ben sette reti nello scontro del 6 gennaio 1985: finisce 4 a 3 per gli azzurri grazie alle doppiette di Diego Maradona e Daniel Bertoni. All’Udinese non basteranno le realizzazioni di Edinho, Miano e Billia. Il 14 marzo del 1993 il Napoli allenato da Ottavio Bianchi si impone con un perentorio 3 a 0: Ciro Ferrara, Roberto Policano e Daniel Fonseca i marcatori. Il 12 maggio del 1996 abbiamo un 2 a 1 per gli azzurri di Vujadin Boskov: l’autorete di Fabio Pecchia porta in vantaggio i friulani. La remuntada partenopea è firmata da Fausto Pizzi e Roberto Policano. Il 3 maggio del 1998 è l’Udinese ad espugnare il San Paolo imponendo l’ 1 a 3: protagonista Oliver Bierhoff, autore di una doppietta. In goal per i bianconeri anche Paolo Poggi.

Per il Napoli segna Turrini su rigore. Il Napoli, con 14 punti totalizzati, retrocederà in B da ultimo classificato.

Anni 2000

Azzurri vittoriosi con il punteggio di 3 a 1 il 2 febbraio del 2008: autorete di Cristian Zapata e doppietta di Ezequiel Lavezzi. Udinese in goal con Simone Pepe. Il 31 gennaio 2009 abbiamo un 2 a 2: Marek Hamsik e Lavezzi (Napoli), Antonio Di Natale e Fabio Quagliarella (Udinese).

Pirotecnico 3 a 3 il 7 dicembre 2013: doppietta di Goran Pandev e rete di Dzemaili (Napoli), autorete di Federico Fernandez e reti del portoghese Bruno Fernandes (attualmente allo Sporting Lisbona) e di Dusan Basta (Udinese). Domenica 8 febbraio 2015 i partenopei si impongono ai danni dei bianconeri con un netto 3 a 1: per la squadra allora allenata da Rafa Benitez vanno in goal il nazionale belga Dries Mertens e Manolo Gabbiadini.

Il terzo goal azzurro arriva per effetto di un’autorete di Cyril Thereau. Thereau che siglerà anche l’unica rete dei friulani. Il 15 aprile 2017 il Napoli ha la meglio sull’Udinese allora allenata da Luigi Delneri. Vince per 3 reti a 0: in goal Dries Mertens, L’ex di turno Allan e l’ex Espanyol e Real Madrid Jose Callejon. Alla guida dei partenopei c’è Maurizio Sarri.

Segui la nostra pagina Facebook!