Ieri, 31 marzo, si è giocata la trentesima giornata di Serie A, con la Juventus che è riuscita a conquistare punti pesanti nella corsa verso lo scudetto. Il turno si è aperto con la Roma che ha provato a prendersi tre punti importanti sul difficile campo del Dall'Ara contro il Bologna di Donadoni. Il risultato finale è stato di 1-1, con le reti siglate da Pulgar e dall'attaccante giallorosso Dzeko. Il Bologna ha gestito bene il match nel primo tempo, trovando il vantaggio dopo circa 10 minuti. Nel secondo tempo è stato determinante l'ingresso del bosniaco Dzeko che ha trascinato la sua squadra, segnando la rete del pareggio.

La formazione allenata da Di Francesco ha provato in tutti i modi a vincere, ma la difesa felsinea è stata brava a neutralizzare tutte le manovre d'attacco romaniste.

Alle ore 15:00 si sono giocate le seguenti partite: Atalanta-Udinese 2-0, Cagliari-Torino 0-4, Fiorentina-Crotone 2-0, Genoa-Spal 1-1, Inter-Verona 3-0 e Lazio-Benevento 6-2. Questi ultimi due match sono stati decisamente importanti per la lotta per la zona Champions League, con l'Inter di Spalletti e la Lazio di Simone Inzaghi che hanno approfittato del passo falso della Roma.

Le altre partite di giornata

Alle ore 18:00, invece, abbiamo assistito ai seguenti match: Chievo-Sampdoria 2-1 e Sassuolo-Napoli 1-1. Il risultato più sorprendente è stato indubbiamente quello di Reggio Emilia, dove la formazione di Sarri ha perso punti importanti per la lotta alla conquista dello scudetto.

I padroni di casa, fin dalla vigilia, avevano assicurato che avrebbero profuso il massimo impegno, e in effetti sono riusciti a mettere in difficoltà i partenopei. Molti tifosi del Napoli sono rimasti delusi dal risultato e dalla prestazione degli azzurri, manifestando il proprio malcontento sui social network.

La Juventus vince contro il Milan

Il big-match della trentesima giornata è stato sicuramente quello tra la Juventus di Allegri e il Milan di Gennaro Gattuso. Alla fine i padroni di casa sono riusciti a vincere per tre reti a uno, allungando in classifica sul Napoli. Le reti dei bianconeri sono state siglate dall'attaccante Paulo Dybala, da Cuadrado e Khedira.

Per il Milan, l'autore del momentaneo pareggio è stato l'ex Bonucci. La Juventus, dunque, ha potuto doppiamente esultare, tenendo conto anche del pareggio del Napoli contro il Sassuolo, che ha lanciato i campioni d'Italia in carica a +4 in classifica sui rivali partenopei.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!