Il campionato di Serie A è ai titoli di coda, anche se nelle prossime settimane si terranno i play-off nelle categorie minori. Nel prossimo weekend si disputerà l'ultima giornata, al termine della quale verranno emessi gli ultimi verdetti. Resta da conoscere il nome della terza squadra che retrocederà in Serie B insieme a Benevento e Hellas Verona, nonché quelli dei club che si qualificheranno in Champions League o in Europa League nella prossima stagione.

Successivamente partiranno i mondiali di calcio in Russia ma, nel frattempo, la stagione estiva sarà caratterizzata soprattutto dalle trattative di mercato.

Già in queste prime settimane di maggio stanno giungendo diverse indiscrezioni su acquisti e cessioni da parte delle squadre di Serie A, con alcune che hanno già messo a segno i primi colpi ufficiali.

L'Inter, ad esempio, ha già annunciato l'arrivo di Stefan de Vrij dalla Lazio a parametro zero. Sempre i nerazzurri si apprestano ad ufficializzare anche l'acquisizione del cartellino di Kwadwo Asamoah dalla Juventus. Il calciatore ghanese ha già effettuato le visite mediche, e presto dovrebbe diventare un nuovo giocatore dell'Inter a tutti gli effetti. In attesa di scoprire quali altri colpi di mercato potrebbero essere messi a segno nel corso della sessione estiva, andiamo a scoprire le date entro cui ci si potrà muovere, con tutte le novità introdotte proprio da quest'anno.

Date della sessione estiva di calciomercato

A partire da quest'anno, per il Calciomercato ci saranno delle novità sulle date. Il presidente del CONI, Giovanni Malagò, ha manifestato l'esigenza che tutte le squadre completino i rispettivi organici prima dell'inizio del campionato di Serie A. La stagione scatterà il 19 agosto 2018, dunque le trattative di mercato si dovranno concludere entro il 18 agosto 2018.

Di conseguenza, non si potrà più aspettare la fine del mese come accadeva regolarmente in passato.

I contratti, invece, potranno essere depositati a partire dal 3 luglio 2018. I calciatori svincolati, tuttavia, dovranno accordarsi con le società prima di questa data. A poche settimane dalla partenza ufficiale del calciomercato, stanno giungendo già i primi rumor relativi ad obiettivi e strategie delle big della Serie A.

La Juventus, fresca vincitrice del 7° scudetto consecutivo, potrebbe farsi qualche regalo prestigioso. Oltre al ritorno di Álvaro Morata, si parla di un possibile affondo su Sergej Milinković-Savić. Ovviamente ci saranno anche delle cessioni, con Alex Sandro che potrebbe essere "sacrificato" per far cassa.

La prossima estate quasi certamente riproporrà il "tormentone" Gigio Donnarumma: il portiere del Milan rimarrà in rossonero, o sarà ceduto al miglior offerente? L'arrivo di Pepe Reina fa pensare ad un addio. Dopo le spese folli della scorsa estate, probabilmente in casa rossonera si effettueranno acquisti finanziati con il denaro proveniente dalle cessioni. In quest'ottica, Nikola Kalinić viene segnalato come uno dei possibili partenti, dopo la sua deludente annata in maglia rossonera.

L'Inter, che non sa ancora se giocherà o meno in Champions League il prossimo anno, qualora dovesse agguantare il quarto posto, si lancerebbe su Kevin Strootman. Ad ogni modo, la società nerazzurra punterà a rinforzare la rosa con giocatori di livello, e a trattenere soprattutto Mauro Icardi.

Prima di lasciarvi, invitandovi a seguirci per ricevere ulteriori news sui prossimi impegni calcistici, ricordiamo che la sessione invernale del calciomercato si terrà dall'1 al 19 gennaio 2019.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!