L'Inter ha un solo obiettivo: qualificarsi alla prossima edizione della Champions League. Arrivare in Europa comporterebbe una molteplicità di benefici ai nerazzurri, a partire chiaramente dagli introiti economici. Oltre alla moneta sonante, partecipare ad una competizione cosi importante potrebbe convincere molti calciatori a rimanere in nerazzurro e altri ad accasarsi nel team allenato da Luciano Spalletti. La visibilità che dà la Champions potrebbe essere un tentativo di rilancio per molti calciatori, specie quelli che Ausilio e company contatteranno per portare nella prossima sessione di calciomercato a Milano.

Inoltre, la qualificazione consentirebbe di ridurre il numero di uscite, più o meno importanti nella squadra nerazzurra, come ad esempio quella di Icardi.

Calciomercato 2018: tra cessioni e novità

Luciano Spalletti ha confermato di recente che Icardi è l'attaccante più forte che lui abbia mai allenato. Una dichiarazione di fiducia al calciatore, seguita però da un'altra affermazione preoccupante, ma nell'aria. L'allenatore ha infatti confermato la possibilità della partenza del suo bomber e che un suo eventuale sostituto sarebbe difficile da trovare in giro per il mercato. In Europa ci sarebbero diversi acquirenti, più o meno blasonati, disposti a svenarsi per avere in rosa il calciatore argentino.

Anche in questo caso molto pare però dipendere dalla qualificazione o meno alla prossima Champions League 2018-2019: cosi per la successiva stagione potrebbe anche concretizzarsi un clamoroso ritorno.

Inter: ritorno a sopresa in casa nerazzurra?

Uno dei nomi accostati all'Inter per la prossima stagione, nelle ultime ore, è stato quello di Mario Balotelli.

Il suo futuro al Nizza sembra ormai davvero in bilico, specie perché il contratto scade il 30 giugno 2018. Una stagione di alti e bassi che alla fine però pare non essere bastata alla società per convincersi a tenerlo in rosa, nonostante alle spalle di Super Mario ci sia un rinnovo automatico da concordare però con Raiola.

Cosi, la possibilità di vederlo in Italia non appare remota: sono due le squadre accostate al calciatore, Inter e Roma. Balotelli vuole giocare, e nerazzurri e giallorossi potrebbero dargli un posto da titolare senza troppi problemi, anche se un suo arrivo potrebbe scombussolare lo spogliatoio. Non ci resta che aspettare gli sviluppi, specie da parte di France Football (agenzia stampa francese) che ha diffuso la notizia di calciomercato.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!