Finita la stagione, è chiaro che il bosniaco Edin Dzeko abbia svolto un gran lavoro durante questa stagione, tanto che nel reparto avanzato è stato uno dei migliori, se non il giocatore, e quello che ha totalizzato più reti e minuti di gioco con una buona media voto. La società giallorossa, per la prossima stagione, dovrà lottare su più fronti, per questo il direttore sportivo Monchi sarebbe intenzionato a trovare un attaccante che permetta quest'anno di far respirare il bosniaco. Ovviamente, dovrà essere un giocatore in grado di non far sentire la mancanza in campo di Dzeko in quanto quest'ultimo, oltre a segnare reti pesanti, fornisce un grande aiuto nelle varie fasi di gioco.

Sulla lista del taccuino molti i nomi: non si cerca il fuoriclasse o il giocatore di gran spessore, ma Monchi starebbe cercando un attaccante giovane ma con esperienza e sopratutto in grado di mostrare la differenza in campo.

I nomi

Come già scritto negli articoli precedenti, il nome più gettonato che col passare dei giorni risuona sempre più su giornali e social, è quello di Kluivert dell' Ajax. Il figlio dell' ex stella olandese è il giocatore che a Monchi interessa di più, in quanto col passare degli anni sta dimostrando sempre più le doti per diventare una promessa del calcio. Già affermato nel campionato olandese e giocatore importante nelle file dell' Ajax, Justin Kluivert (vedi video a fine articolo), potrebbe essere il profilo giusto per sostituire nei turnover il giallorosso Dzeko.

Il suo procuratore, Mino Raiola, non smentisce i contatti tra la Roma e la società olandese.

In casa Sassuolo invece, Monchi starebbe valutando altre due ipotesi, quella di Berardi e Politano, giocatori conosciuti e graditi da Di Francesco. Sempre nella massima serie italiana, il direttore sportivo giallorosso avrebbe invece individuato Chiesa della Fiorentina e Verdi del Bologna.

Il secondo, un po' meno ricercato, potrebbe essere un buon acquisto, ma di certo si ipotizza che non riuscirebbe a colmare il vuoto Dzeko. Mentre il primo, anche lui figlio d'arte, sta dimostrando con passare del tempo di essere un giocatore con tutte le doti per diventare una stella del nostro campionato.

Spostando gli occhi sulle altre squadre europee, Monchi sta seguendo due tracce importanti. La prima porta a Brahimi del Porto e la seconda ad un nome che si sente sempre più spesso insieme a quello del giovane Kluivert, quello di Talisca del Benfica. L'attaccante starebbe in scadenza di contratto il prossimo mese e, secondo Monchi e Di Francesco, sarebbe il profilo ideale per fare la staffetta con Dzeko nel reparto avanzato.

Non ci rimane che rimanere in attesa di ulteriori sviluppi. Nel frattempo, le ultime voci di mercato sulla questione Mario Balotelli, vedrebbero un allontanamento dei giallorossi dalla trattativa.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!