La Serie B è un campionato sempre più seguito e che vanta molti sportivi affezionati. Negli ultimi anni, il campionato cadetto ha fatto registrare una media spettatori in leggero calo, ma allo stesso tempo un aumento di appassionati che hanno seguito il campionato in televisione (i diritti per il triennio che si sta concludendo erano di Sky). Soffermandoci sulla media spettatori, negli ultimi 3 anni si è passati dai 7.161 spettatori in media per ogni gara registrati nella stagione 2015- 2016 ai 6.914 registrati lo scorso anno, fino ai 6.877 del campionato appena concluso. I numeri degli ascolti, però, hanno fatto il cammino inverso, aumentando.

Serie B, a sorpresa ci sono emittenti web interessate

Non è un caso che il bando presentato dalla Lega B per i diritti televisivi abbia avuto richieste praticamente triplicate rispetto al triennio precedente. Proprio perchè l'attenzione verso il campionato è aumentata nettamente. Il "rischio" per molti telespettatori è che si possa perdere il programma condotto da Diletta Leotta su Sky che in questi anni ha avuto dei veri e propri record di ascolti. Non solo: per la prima volta, delle 7 emittenti interessate ai diritti televisivi di Serie B, 2 sono gruppi che operano sul web. Si tratta di Eleven Sports (che già trasmette l'intero campionato di Serie C) e Perform Sports Content & Media. Per la prima volta nella storia, se dovesse spuntarla una delle due emittenti web, le gare di Serie B sarebbero trasmesse tramite internet.

Le altre cinque emittenti interessate ai diritti televisivi del campionato di Serie B, sono divise così: quattro sono emittenti televisive abbastanza conosciute ( Eurosport, Fox Networks Group, RTI – Reti Televisive Italiane e SKY Italia) e uno è un intermediario (che ha già acquistato i diritti per la Serie A): Mediapro.

Si parte con i play off: possibile slittamento?

E' caos per quanto riguarda i play off di Serie B. Marchetti, Dg del Cittadella ha spiegato che chiederà all'Assemblea della Lega B di imporre un anticipo rispetto al 1 giugno della decisione del Tribunale Federale sulla penalizzazione del Bari. Indipendentemente dalle polemiche esplose nelle ultime ore, la situazione play off è abbastanza intrigante.

Bari- Cittadella e Venezia- Preugia si affronteranno nei quarti di finale e le due squadre che la spunteranno, giocheranno poi contro la terza e la quarta in classifica. La vincente di Bari- Cittadella, affronterà il Frosinone in semifinale, la vincente di Venezia- Perugia affronterà il Palermo in semifinale.

Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!