Il Lecce, squadra neopromossa in Serie B, è una delle società più attive sul calciomercato. Non soltanto perché è stata una delle prime ad aver raggiunto il suo obiettivo (mentre molte altre squadre sono ancora impegnate sul campo, soprattutto in Serie B ma anche in Serie A, dove la lotta per la salvezza coinvolge 5 squadre a 90 minuti dalla fine del campionato), ma anche perché i giallorossi vogliono costruire una squadra importante che possa dire la sua in cadetteria.

Il primo passo è stato già fatto: è stato acquistato Chiricò, ex proprio del Lecce, mal visto da buona parte della piazza salentina.

L'attaccante, ad oggi, milita nel Cesena, dunque il club pugliese (che da tempo ha raggiunto un accordo con il suo manager) potrà acquisire ufficialmente il cartellino del calciatore a parametro zero solo dopo il 30 giugno. Certa anche un'operazione in uscita: l'attaccante Doumbia (9 reti in stagione al Livorno) verrà riscattato dai toscani.

Lecce, oggi importante incontro in sede

Oggi, lunedì 14 maggio, come anticipato dall'edizione odierna del "Nuovo Quotidiano di Puglia", si terrà un importante incontro in sede tra l'allenatore Fabio Liverani e il direttore sportivo Mauro Meluso. Si parlerà di futuro e di calciomercato. Il primo nodo è rappresentato dai numerosi giocatori che torneranno alla base dopo i prestiti: da Turchetta a Bleve, passando per Cavaliere.

Sicuro del riscatto Matteo Di Piazza, per una cifra che dovrebbe aggirarsi attorno ai 100-120 mila euro tra prestito oneroso per il campionato appena concluso e riscatto del cartellino.

Serie B, tanti movimenti di calciomercato

Il calciomercato è già esploso con tantissime indiscrezioni. Molto attiva la Salernitana che sta inseguendo con attenzione l'attaccante Montalto, autore di 20 reti con la maglia della Ternana nel campionato di Serie B ancora in corso.

Sul bomber ex Trapani è forte anche l'interesse del Padova, che vuole mettere in piedi un organico di tutto rispetto dopo aver conquistato la promozione vincendo il campionato di Serie C nel Girone B.

Il Livorno ha messo nel mirino l'esterno sinistro Francesco Gelli dell'Albinoleffe. Secondo quanto riportato dall'esperto giornalista di calciomercato, Michele Criscitiello, il giovanissimo Mulattieri dello Spezia è seguito dalle big del calcio italiano, Milan e Inter.

Anche la Juventus potrebbe inserirsi nella trattativa: il costo del cartellino del calciatore classe 2000 si aggirerebbe intorno ai 2-3 milioni.

Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!