Certi amori, prima finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano. Così cantava il grande Antonello Venditti nel lontano 1991. L'amore tra Alvaro Morata e la Juventus, si è interrotto solo due anni fa, quando l'attaccante spagnolo, dopo un biennio positivo in bianconero, decise di tornare al Real Madrid, club nel quale è cresciuto. Dopo un'annata al di sotto delle aspettative, è approdato al Chelsea di Antonio Conte per l'incredibile cifra di 80 milioni di euro. Ora, mentre in tanti sognano un suo ritorno sotto la Mole, due ristoratori di Torino hanno pubblicato una foto molto particolare.

La vicenda

Nella serata di ieri, una foto pubblicata su Instragram dalla 'Trattoria Fratelli Bravo', un noto locale torinese, ha destato l'attenzione di molti tifosi bianconeri. Nell'immagine, si vedono chiaramente Alvaro Morata con la moglie Alice Campello in compagnia dei due proprietari della trattoria, molto amici dell'attaccante spagnolo. Già nel corso del pomeriggio, l'ex madridista era stato avvistato nel centro di Torino e, senza troppi problemi, aveva concesso moltissimi selfie ai suoi ex tifosi, increduli nel rivederlo per le strade del capoluogo piemontese. Se una foto in una trattoria potrebbe non significare nulla, il commento dei ristoratori è sembrato alquanto strano. Con un tanto semplice quanto efficace "Certi amori non finiscono", sembra che i fratelli Bravo abbiano voluto, non troppo velatamente, annunciare un qualcosa di imminente.

Mentre alcuni, sui social, hanno condiviso la foto, rendendola quasi virale, altri hanno attaccato i due ristoratori, accusandoli di aver utilizzato un escamotage per una facile pubblicità. D'altro canto, bisogna dire che il locale, famosissimo nel torinese e frequentato da moltissimi VIP, non ha bisogno di questi mezzi per ottenere visibilità.

Il precedente

Non è la prima volta che la trattoria prova a preannunciare un colpo di Calciomercato. Proprio loro, due anni fa, a pochi giorni dall'inizio dell'Europeo, pubblicarono una strana foto con il loro amico Alvaro Morata, nella quale si vedeva chiaramente una torta d'addio, contornata da una didascalia in cui si salutava il calciatore, augurandogli le migliori fortune per la sua nuova esperienza.

Nonostante lo spagnolo non avesse ancora lasciato ufficialmente Torino, quell'immagine fu un indizio decisivo per comprendere il suo futuro. Anche nella passata estate, si verificò una situazione analoga con l'approdo di Bonucci in maglia rossonera. Che si tratti di pubblicità o meno, sembra proprio che, i fratelli Bravo, abbiano qualche difficoltà a mantenere i segreti.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!