L'Italia, oggi, piange la scomparsa di Sergio Marchionne, il manager che ha consentito alla Fiat di diventare una delle aziende più importanti al mondo trasformandola appunto nel gruppo FCA. La terribile notizia della sua morte è giunta questa mattina e subito molte personalità di tutto il mondo hanno voluto esperienze il loro cordoglio tramite i social.

La morte di Marchionne ha sconvolto in particolare anche il mondo dello sport.

La Ferrari, del quale il manager abruzzese era presidente e amministratore delegato fino a poco tempo fa, ovviamente è stata pesantemente colpita da questo grave lutto, ma oltre al "Cavallino Rampante" anche la Juventus è rimasta sconvolta per la morte dell'ormai ex amministratore delegato di FCA.

Anche molti giocatori della Juve hanno voluto ricordare il manager italiano, che era legatissimo ovviamente agli Agnelli e a tutto ciò che riguardava la famiglia Piemonte e dunque teneva molto alle sorti del club bianconero. La notizia della scomparsa di Sergio Marchionne è arrivata anche negli USA dove il club Campione d'Italia è in tournée.

Fra i primi giocatori della Juve che hanno espresso il proprio cordoglio per la scomparsa del manager italiano sono stati Federico Bernardeschi e Mattia De Sciglio.

Bernardeschi: 'Marchionne esempio per i giovani' e anche De Sciglio si unisce al cordoglio

Già da questa mattina sono arrivati moltissimi messaggi di cordoglio. La società bianconera Campione d'Italia ha subito diffuso sul suo sito una nota di cordoglio, alla quale si sono uniti anche molti giocatori juventini. Fra i primi c'è stato Federico Bernardeschi che con un tweet ha voluto ricordare le grandi capacità manageriali di Marchionne attraverso le seguenti parole: "Marchionne, imprenditore visionario, se n’è andato lasciandoci un enorme patrimonio culturale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

La sua mentalità deve essere un esempio per i giovani di questo paese".

Oltre a Federico Bernardeschi, anche il difensore laterale Mattia De Sciglio con un post su Twitter, ha voluto esprimere il suo cordoglio per la morte di Sergio Marchionne, con il seguente messaggio.

Stanotte l'esordio della Juve nella ICC con il lutto al braccio

La Juventus questa notte sarà in campo per la prima amichevole della International Champions Cup, precisamente la gara contro il Bayern Monaco inizierà all'1, orario italiano, quando a Filadelfia saranno le ore 19.

Certamente il club bianconero è stato colpito dalla morte di Sergio Marchionne e da poco è stato reso noto che la squadra Campione d'Italia giocherà con il lutto al braccio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto