Juventus-Lazio è un incontro che assume un’importanza notevole per entrambe le contendenti che arrivano ad affrontarsi dopo un turno inaugurale che ha avuto un esito diverso per le 2 compagini. I padroni di casa sono riusciti a conquistare i 3 punti sul campo del Chievo a pochi minuti dal termine grazie ad una rete di Bernardeschi mentre gli ospiti hanno ceduto l’intera posta in palio al Napoli nel confronto disputato all’Olimpico di Roma. Partita molto attesa dunque e che promette spettacolo ed emozioni visto l’elevato tasso tecnico a disposizione delle 2 contendenti.

Le probabili formazioni di Juventus-Lazio, in programma sabato 25 agosto alle ore 18:00 all’Allianz Stadium di Torino, valida per la 2^ giornata della Serie A 2018/2019, sono caratterizzate dall’ampia possibilità di scelta che possono vantare i tecnici Massimiliano Allegri e Simone Inzaghi nei rispettivi organici.

Qui Juventus

La Juventus dovrebbe giocare con il 4-2-3-1 e con Szczesny nuovamente favorito nel ballottaggio con Perin per il ruolo di estremo difensore titolare. La retroguardia dovrebbe essere la stessa dell’esordio contro il Chievo nonostante alcune incertezze mostrate contro i veneti. Dal primo minuto dovrebbero quindi giocare Cancelo, Bonucci, Chiellini ed Alex Sandro con Rugani, Benatia, Barzagli e De Sciglio destinati alla panchina.

Anche in mediana probabile conferma per Khedira, in vantaggio su Emre Can, e Pjanic mentre in attacco potrebbe esserci qualche novità rispetto all’uscita precedente. Nel trio alle spalle di Cristiano Ronaldo potrebbe infatti stare fuori Cuadrado al cui posto dovrebbe essere utilizzato Mandzukic insieme a Douglas Costa e Dybala.

L’alternativa può essere l’inserimento dal primo minuto di Bernardeschi anche se è probabile che Allegri preferisca avere l’attaccante italiano come carta da giocare a gara in corso.

Qui Lazio

La Lazio dovrebbe presentarsi a Torino con il 3-5-1-1 completato da Strakosha a difesa dei pali della propria porta.

Nel reparto arretrato è in dubbio la presenza di Luiz Felipe che accusa un problema muscolare al polpaccio sinistro. Per giocare in linea con i confermati Acerbi e Radu salgono dunque le quotazioni di Caceres ma anche Bastos e Wallace possono nutrire speranze per una maglia da titolare.

A centrocampo sono sempre indisponibili Berisha e Lukaku ma ritornano dopo avere scontato un turno di squalifica Lulic e Lucas Leiva.

Il reparto dovrebbe quindi prevedere Marusic e Lulic sulle corsie esterne e il terzetto formato da Parolo, Lucas Leiva e Milinkovic Savic in posizione più centrale. In avanti nessun dubbio sulla presenza di Luis Alberto ed Immobile con lo spagnolo ad agire in posizione leggermente più arretrata.

Probabili formazioni

Juventus (4-2-3-1): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Ronaldo. A disposizione: Perin, Pinsoglio, Rugani, Benatia, Barzagli, De Sciglio, Matuidi, Emre Can, Betancur, Bernardeschi, Cuadrado. Allenatore: Allegri.

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Caceres, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile.

A disposizione: Proto, Guerrieri, Wallace, Basta, Bastos, Durmisi, Bruno Jordao, Murgia, Correa, Cataldi, Badelj, Caicedo. Allenatore: Inzaghi.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina S.S. Lazio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!