Luka Modric non ha presenziato, nella giornata di ieri 5 agosto, alla prima sessione di allenamenti organizzata dal Real Madrid a Valdebebas. Una sorta di scoop per la tifoseria nerazzurra, che ormai da settimane aspetta l'annuncio dell'accordo con il Real Madrid. Un'assenza quella del calciatore praticamente ingiustificata, visto che anche quelli che hanno disputato la finale del Mondiale di Russia - Varane e Kovacic - si sono aggregati per tempo con la squadra.

La sua assenza potrebbe essere giustificata da un permesso supplementare che il croato avrebbe chiesto al tecnico Lopetegui, anche se non si sanno i dettagli della richiesta. Voci dalla Spagna sostengono invece che ci sia stato un banale fraintendimento fra la società e il calciatore, che nella giornata di oggi dovrebbe essere già a lavoro. Resterà ovviamente il mistero, finché qualcuno dai vertici della società chiarirà - se vorrà - questo qui pro quo su Modric, sul quale già girano i costi dell'operazione con l'Inter.

Modric - Inter: la svolta potrebbe arrivare dalla Cina

La situazione riguardante Modric ovviamente interessa decisamente all'Inter. Nelle ultime ore è anche trapelata la strategia che i nerazzurri starebbero attuando per portare il croato a Milano. Grazie all'operato di Suning, i dirigenti di corso Vittorio Emanuele potrebbero proporre a Luka un contratto per 4 anni all'Inter (cifre da definirsi) per poi essere trasferito in Cina, con un ingaggio nettamente superiore a quello che percepirebbe nel team allenato da Luciano Spalletti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

L'obiettivo potrebbe dunque essere quello di convincere il vice campione del mondo a terminare la propria carriera allo Jiangsu, togliendosi prima qualche soddisfazione in maglia nerazzurra, magari riuscendo a spingere il team allenato da Luciano Spalletti il più avanti possibile in Champions League.

Una strategia che era già stata citata nell'affare Dembélé, poi arenatosi definitivamente, nonostante la proposta Cina, per via degli ingaggi, attiri diversi calciatori, specie quelli ai quali non manca molto per concludere la carriera calcistica.

Buone prospettive per l'Inter, che di giorno in giorno, sembra avvicinarsi sempre di più all'acquisto di uno dei centrocampisti più forti al mondo. Con Modric, quello dell'Inter diventerebbe indubbiamente un ingaggio 'pericoloso' per gli avversari, considerando che ci sono in rosa già dei top player come Brozovic, Nainggolan e Perisic in quel reparto, che verrebbe completato con l'arrivo del croato, miglior calciatore del recente Mondiale di Russia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto