In casa Inter sembra diventare sempre più concreta la possibilità di vedere Luka Modric con la maglia dell'Inter nella prossima stagione.

Il nome del centrocampista croato è cominciato a circolare sulla stampa da qualche giorno ma una trattativa di questa portata va avanti da almeno due mesi, dopo la vittoria della terza Champions League consecutiva da parte del Real Madrid.

Il giocatore vuole provare una nuova esperienza nel calcio italiano dopo aver giocato in Premier League, con la maglia del Tottenham, e nella Liga.

Arrivano importanti novità nella trattativa dalla Spagna, precisamente dal Mundo Deportivo, che conferma come l'intenzione del croato sia quella di vestire la maglia dell'Inter e riabbracciare i tre connazionali: Marcelo Brozovic, Ivan Perisic e Sime Vrsaljko.

Il quotidiano spagnolo spiega come i nerazzurri siano pronti a garantire al numero dieci dei Blancos un ingaggio stratosferico, e il croato avrebbe già accettato. Classe 1985, contratto in scadenza a giugno 2020, Modric vuole strappare l'ultimo grande contratto della propria carriera e l'Inter è pronta ad offrirgliene uno per quattro anni, fino al 2022.

Perez spalle al muro nella trattativa Modric

Il patron del Real Madrid, Florentino Perez, sembra essere spalle al muro e sarà costretto a reagire, visto che la piazza non ha ancora digerito l'addio di Cristiano Ronaldo, ceduto alla Juventus per cento milioni di euro e non ancora sostituito. Alla luce di ciò i Blancos proporranno il rinnovo di contratto a cifre pari a quelle di altri big, come Karim Benzema e Gareth Bale.

La scelta sarà poi del giocatore, se decidere di rinnovare o premere ulteriormente per la cessione. L'entourage di Modric, intanto, è in Italia e sta portando avanti contatti continui con la dirigenza nerazzurra per imbastire la trattativa, con Suning che ha dato il placet per acquistare il centrocampista croato ma ha posto come unica condizione quella che siano gli agenti e l'intermediario, Giuseppe Riso, a portare avanti e concludere l'affare, un po' come successo con Jorge Mendes nell'affare Cristiano Ronaldo.

Il patto tra Modric e Perez

I rapporti tra Luka Modric e Florentino Perez sono ottimi e su questo vuole fare leva l'Inter per coronare il sogno di portare a Milano il centrocampista croato. Stando a quanto riportato da Sky Sport, il giocatore tornerà a Madrid dalle vacanze nella giornata di domenica e già allora, o al massimo lunedì, incontrerà il patron del Real Madrid.

In quell'incontro l'ex Tottenham chiederà al presidente di onorare il patto fatto tra i due qualche anno fa, secondo cui se avessero vinto tutto sarebbe stato libero di andare.

E ora Modric vuole provare una nuova esperienza, a Milano dove sono pronti ad accoglierlo e a farlo sentire subito a casa tre suoi connazionali: Ivan Perisic, Marcelo Brozovic e Sime Vrsaljko.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!