La Juve viaggia prima in classifica con tre vittorie su altrettante partite. Nonostante le prestazioni non siano state ideali dal punto di vista del gioco, la qualità della rosa ha garantito vittorie importanti, distanziando già di alcuni punti le principali "rivali" per la vittoria dello scudetto. Il calciomercato ha "regalato" alla Juventus probabilmente il giocatore più forte del mondo. Si tratta ovviamente di Cristiano Ronaldo, ma il giocatore non è riuscito a realizzare neanche un gol nelle prime tre partite.

Se nelle prime due partite il giocatore ha disputato delle buone partite, sia in assist che in ottimi movimenti offensivi, nell'ultima si è dovuto "scontrare" con le difficoltà tattiche della Serie A italiana, quando si incontrano squadre che pensano soprattutto a difendere.

Cristiano Ronaldo non ha risposto alla convocazione con il Portogallo

Ottime giocate, tanta qualità ma poco decisivo nelle prime due vittorie della Juventus. Discreta la partita con il Parma, dove ha sfiorato almeno due volte il gol, anche se il giocatore sembra aver avuto qualche difficoltà soprattutto per quanto riguarda la condizione fisica.

Proprio per questo, il portoghese sembra aver deciso, in intesa con lo staff tecnico del Portogallo, di non rispondere alla convocazione del commissario tecnico Fernando Santos per cercare di recuperare la forma ottimale ed essere già decisivo per la ripresa del campionato e soprattutto per la la Champions League. Sembra, infatti, che il giocatore, insieme allo staff tecnico, abbia stilato un programma lavoro specifico per migliorare la sua condizione fisica.

Programma di lavoro specifico per Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo è pronto a ripartire alla grande per la ripresa del campionato e soprattutto per l'inizio della Champions League.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Cristiano Ronaldo

Da domani, infatti, il giocatore eseguirà dei test fisici e, in base a quello, stilerà insieme allo staff dei preparatori fisici un programma personalizzato in grado prima di tutto di smaltire i carichi di lavoro di questo primo mese alla Juventus. Era inevitabile la difficoltà per un giocatore come Cristiano Ronaldo di affrontare una preparazione fisica diversa rispetto a quella effettuata con il Real Madrid: ecco allora che un programma specifico sarà utilissimo per il portoghese ad essere al top.

A riportare la notizia è il noto quotidiano sportivo torinese Tuttosport, da sempre vicino alla Juventus.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto