Portogallo-Italia è il secondo impegno ufficiale che vedrà coinvolti gli azzurri guidati da Roberto Mancini nella nuova Uefa Nations League. La competizione, a larghe linee, punta a rendere maggiormente appetibili le ormai classiche amichevoli fra nazionali. Il tutto dando vita a sfide che sappiano suscitare la curiosità degli spettatori.

La diretta di Portogallo-Italia

Come da sempre accade, prendendo in considerazione le uscite ufficiali della Nazionale italiana, mamma Rai avrà un ruolo di primaria importanza relativamente alla copertura dell'atteso evento. Infatti, coloro che non saranno in grado di assistere sul campo alla sfida tra Portogallo e Italia potranno ugualmente tifare da casa.

Volendo entrare nello specifico della questione, l'incontro verrà integralmente trasmesso in streaming su RaiPlay. Ci sarebbe anche una soluzione alternativa, certamente più quotata: i tifosi potranno guardare Portogallo-Italia in diretta su Rai Uno. Il fischio d'inizio è programmato per le ore 20.45 di oggi, lunedì 10 settembre 2018.

Altre gare della UNL sono, invece, trasmesse in diretta tv sui canali di Mediaset.

Le possibili formazioni di Portogallo e Italia

Il grande assente, ovviamente, sarà Cristiano Ronaldo (CR7). Il portoghese non potrà dare man forte ai compagni della sua nazionale. Pertanto, vediamo come dovrebbero schierarsi gli 11 uomini delle rispettive nazionali.

Fernando Santos, tecnico del Portogallo, potrebbe dare fiducia ai seguenti giocatori: Rui Patricio in porta; Cancelo, Guerreiro, Neto e Pepe in difesa; Sanches, Bruno Fernandes e Carvalho a centrocampo; Bernardo Silva, Guedes e André Silva a formare il tridente offensivo.

Per cui, si tratta di un modulo 4-3-3.

Roberto Mancini sembrerebbe invece orientato verso la scelta dei seguenti uomini: Donnarumma a difesa dei pali; difesa organizzata con Chiellini, Bonucci, Zappacosta e Criscito; a centrocampo spazio per Cristante, Bonaventura e Jorginho; comparto offensivo affidato alle prodezze di Bernardeschi, Chiesa e Belotti.

Anche in questo caso, il modulo sarà il 4-3-3.

Queste, dunque, le probabili formazioni di Portogallo-Italia.

Struttura della Uefa Nations League

La Uefa Nations League mette a disposizione 3 punti, come avviene in altre competizioni, per esempio la nostra Serie A e gli altri campionati che si disputano in Europa.

Sono 55 le squadre in lizza, rientranti in 4 differenti leghe. Ogni lega comprende gironi a 3 squadre. L'Italia di Roberto Mancini è nel girone 3 della Lega A, con appunto Portogallo e Polonia. La posta in palio è l'accesso a Euro 2020: Portogallo-Italia saprà fornirci maggiori spunti di riflessione in merito.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!