Si viaggia spediti verso il prossimo turno di Serie A che si giocherà da sabato 27 a lunedì 29 ottobre. La decima giornata di campionato è pronta a regalarci delle grandi emozioni, soprattutto nei posticipi di domenica e lunedì. Napoli-Roma e Lazio-Inter, infatti, sono due scontri diretti per la zona Champions League, e per questo motivo le squadre interessate faranno di tutto per conquistare i tre punti.

Ma, senza ombra dubbio, ci saranno anche altre partite tutte da seguire nel prossimo turno, tra le quali segnaliamo Torino-Fiorentina e Milan-Sampdoria. Del resto, ormai siamo entrati nel vivo del campionato, e nessuna formazione può permettersi di lasciare punti preziosi per strada.

I tre anticipi del sabato

Tre, come di consueto, saranno gli anticipi del prossimo turno, che si giocheranno sabato 27 ottobre. Ad aprire i giochi sarà Atalanta-Parma: i bergamaschi, dopo la "manita" rifilata al Chievo sembrano in ripresa, ma dovranno fare i conti contro la squadra di D'Aversa che, finora, in trasferta ha raccolto punti importanti.

Alle 18 ci sarà Empoli-Juventus: i bianconeri, reduci dal trionfo di Manchester in Champions League, punteranno decisamente alla vittoria dopo essere incappati nel pareggio interno nell'ultimo turno contro il Genoa.

Infine, alle 20:30, sarà la volta di Torino-Fiorentina, uno dei match più equilibrati della decima giornata di Serie A. I granata avranno il vantaggio del fattore campo, ma potrebbe non bastare per piegare l'ottima Fiorentina di Pioli.

Le altre partite della decima giornata

Come al solito, il calendario è sempre molto spezzettato, e anche di domenica si giocherà in più fasce orarie. Alle ore 12:30 ci sarà il derby emiliano Sassuolo-Bologna. La squadra di De Zerbi affronterà quella di Inzaghi in una partita che metterà in palio tre punti molto importanti per la classifica.

Alle 15 si disputeranno solo tre partite, vale a dire Cagliari-Chievo, Genoa-Udinese e Spal-Frosinone.

Alle 18 spazio al primo posticipo domenicale tra Milan e Sampdoria: non sarà una sfida semplice per i rossoneri di Gattuso che, tra l'altro, avranno qualche energia in meno da spendere visto l'impegno infrasettimanale in Europa League.

Alle 20:30 scatterà l'ora di quello che si può considerare a tutti gli effetti l'incontro di cartello della prossima giornata, ovvero Napoli-Roma. Entrambe hanno giocato in Champions League a metà settimana, e senza ombra di dubbio regaleranno agli appassionati novanta minuti incandescenti. Chiuderà il quadro del prossimo turno di Serie A il posticipo del lunedì sera, 29 ottobre, tra Lazio e Inter: un altro big match tutto da seguire con fischio d'inizio fissato per le ore 20:30.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!