Gabriel Barbosa, noto anche come Gabigol, è pronto a tornare in Italia dopo i dodici mesi in prestito al Santos in cui si è rigenerato vincendo la classifica capocannonieri nel campionato brasiliano con diciannove reti. Un rendimento che permetterà all'Inter di poterlo cedere a titolo definitivo grazie al fatto che il suo cartellino si è rivalutato dopo un anno e mezzo in cui il giocatore non è riuscito ad affermarsi in Europa. Prima con la maglia dell'Inter e poi con quella del Benfica, infatti, il classe 1996 non è riuscito a mostrare il proprio valore, non tenendo fede alle grandi attese che c'erano sul suo conto.

Gabigol è stato acquistato nell'estate del 2016 proprio dal Santos per quasi trenta milioni di euro ed è stato uno dei primi acquisti della gestione Suning. Presentato all'Auditorium Pirelli scomodando paragoni illustri come quello con Ronaldo. Il brasiliano ha messo a segno una sola rete in quell'annata pagando i diversi ribaltoni in panchina e non trovando spazio né sotto la guida di Frank De Boer né sotto la guida di Stefano Pioli.

C'è il Milan

Il futuro di Gabriel Gabigol Barbosa sembra essere destinato a non essere all'Inter.

L'attaccante brasiliano tornerà a Milano a fine mese dopo aver terminato il prestito al Santos ma il tecnico nerazzurro, Luciano Spalletti, non dovrebbe puntare su di lui vista la grande abbondanza nel reparto avanzato che sta facendo trovare poco spazio anche ad Antonio Candreva.

E stando a quanto riportato da Sportmediaset su Gabigol negli ultimi giorni è piombato il Milan. Il direttore generale, Leonardo, è da sempre attento ai talenti brasiliani, come dimostra l'acquisto del fantasista Paquetà, arrivato dal Flamengo per trentacinque milioni di euro.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Milan

Da qui l'idea di provare a rilanciare il giocatore in rossonero, vista l'esigenza di rinforzare la rosa in tutti i reparti, ed in particolar modo in attacco dato il cambio di modulo e il passaggio al 4-4-2. Sfumato l'arrivo di Zlatan Ibrahimovic, dunque, il Milan è adesso alla ricerca di una valida alternativa.

Gabigol e l'addio all'Inter

Gabigol quasi sicuramente lascerà l'Inter nella prossima sessione di Calciomercato. Il Milan è su di lui ma Leonardo vorrebbe l'attaccante brasiliano in prestito inserendo al massimo un diritto di riscatto.

La società nerazzurra, però, ha fatto sapere di non essere intenzionata a trattare a queste condizioni. L'intenzione, infatti, è quella di capitalizzare dalla sua partenza accettando solo offerte per una cessione a titolo definitivo con la valutazione che si aggira intorno ai venti milioni di euro. Il timore di Luciano Spalletti, inoltre, è quello di vedere esplodere il classe 1996 sull'altra sponda del naviglio.

I nerazzurri potrebbero aprire ai cugini se nella trattativa fosse inserito Suso. Lo spagnolo piace, e non poco, all'Inter ed è stato accostato al club di Suning già la scorsa estate.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto