Il match clou della sedicesima giornata di Serie A è senza dubbio l’attesissima sfida Torino-Juventus, derby della Mole numero 155 di campionato che si disputerà sabato 15 dicembre alle ore 20.30 in casa dei granata. Fermo restando il predominio juventino a livello nazionale, le quattordici vittorie e un pareggio in quindici partite, il +8 sulla seconda in classifica, che diventa addirittura + 14 sulla terza, e gli attuali 21 punti sopra i granata sesti della classe, la stracittadina torinese in quanto tale si presenta comunque sempre con una sua buona dose di imprevedibilità. E’ ovvio che per sovvertire i valori in campo ci vorrà però il miglior Toro possibile, quello della migliore tradizione granata tutta cuore e grinta.

Pubblicità
Pubblicità

Torino-Juventus in diretta esclusiva su DAZN

Allo Stadio Olimpico di Torino la sfida si preannuncia avvincente, importante per gli obiettivi di entrambe le squadre e con tantissimi spunti interessanti come il confronto a distanza tra Cristiano Ronaldo, al suo primo derby italiano, e il bomber granata Andrea Belotti.

Torino-Juventus, sabato sera, 15 dicembre, sarà trasmessa in diretta streaming su DAZN. La partita è infatti un’esclusiva della nuova piattaforma e sarà pertanto disponibile su pc, smartphone, tablet e smart tv.

Pubblicità

Precedenti e curiosità del derby della Mole

Coppa Italia compresa, nelle tre sfide viste andate in scena la passata stagione altrettante vittorie della Juventus. 1-0 firmato da Alex Sandro nell’ultimo derby in assoluto giocato, lo scorso febbraio allo Stadio Olimpico per il ritorno di campionato. Il Torino non vince invece la stracittadina dalla primavera del 2015, quando Darmian e Quagliarella ribaltarono l’iniziale vantaggio bianconero griffato da Pirlo, regalando così ai tifosi del Toro un derby dopo quasi 20 anni di insuccessi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Torino Calcio

In assoluto in Serie A con il Torino padrone di casa sono state disputate 78 stracittadine, 33 delle quali sono stati vinte dalla Juve e 22 dai granata, mentre altre 23 gare sono terminate con un pareggio.

I granata di Walter Mazzarri arrivano al derby galvanizzati dal pareggio in casa del Milan e dai buoni risultati ultimamente ottenuti, pronti a contrastare i pluricampioni d’Italia di Massimiliano Allegri.

Un risultato positivo, ancor più se la vittoria, soprattutto sotto l’aspetto mentale potrebbero dare grande slancio alla rincorsa granata verso un piazzamento europeo. Il biglietto da visita bianconero è invece tutto scritto a caratteri cubitali nei grandi numeri degli ultimi dieci anni. Chi avrà la meglio sabato?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto