Un intreccio di mercato che potrebbe caratterizzare la prossima sessione estiva quello che riguarda Inter, Juventus e Real Madrid: protagonista Paulo Dybala. Nelle ultime ore si è parlato di un interessamento dell'Inter nei confronti della 'Joya' argentina, con Beppe Marotta che potrebbe mettere a segno il colpo a sorpresa, mettendosi al riparo da eventuali colpi di scena riguardanti Mauro Icardi.

Calciomercato, Isco per Dybala: la folle idea Real Madrid

L'ex amministratore delegato della Juventus portò in bianconero Dybala, prelevandolo dal Palermo nell'estate del 2015 per 32 milioni di euro più bonus ed ora lo vorrebbe con sé in nerazzurro.

Pubblicità

L'argentino, finora, non sta disputando certamente una delle sue migliori stagioni anche se il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, continua ad elogiare le sue prestazioni. Anche i top club europei come Bayern, PSG e Manchester City stanno vigilando con attenzione sulla situazione: in pole position, però, c'è il Real Madrid, alla ricerca di un giocatore che possa sopperire all'addio di Cristiano Ronaldo.

Real Madrid: rapporto Isco-Solari ai minimi termini

Di certo, il presidente Agnelli, Pavel Nedved e Fabio Paratici non prenderanno in considerazione offerte irrisorie: si parte dai 150 milioni in su, considerando che l'argentino è l'unico attaccante under 30 della rosa di Massimiliano Allegri.

Il Real Madrid, comunque, tenterà l'offensiva e come titolato quest'oggi dal quotidiano torinese Tuttosport potrebbe mettere sul piatto una contropartita eccellente che risponde al nome di Francisco Roman Alarcon Suarez, meglio conosciuto dagli appassionati di calcio di tutto il mondo come Isco. Il suo rapporto con il tecnico del Real Madrid, Santiago Solari, è ormai giunto ai minimi termini e se l'allenatore argentino dovesse essere confermato anche per la prossima stagione, Isco cambierà aria.

Pubblicità

Un giocatore che piace molto a Massimiliano Allegri ma che piace molto anche a Guardiola, tecnico del Manchester City. Un giocatore che il prossimo 21 aprile compirà 27 anni ma che può vantare già nella propria bacheca trofei 4 Champions League, 3 Supercoppe Europee e 4 Mondiali per Club, una serie mica male.

L'Inter pensa a Dybala se parte Icardi: occhio alle manovre dell'ex Juve, Marotta

Il Real Madrid potrebbe pensarci, la Juve anche ma si tratta, comunque, di uno scambio molto difficile da concretizzare.

Per Dybala, però, attenzione alle manovre di Beppe Marotta che, in caso di partenza di Mauro Icardi, potrebbe accontentare la piazza nerazzurra con l'acquisto di un campione 'soffiato' proprio alla rivale di sempre. Dybala, poi, sarebbe il perfetto complemento per Lautaro Martinez che, nella prima stagione all'Inter, sta soffrendo la compresenza di Icardi. Uno scenario tutto da valutare che, per il momento, è molto lontano dalla realtà. Un anno fa, però, nessuno avrebbe mai pensato a Cristiano Ronaldo in bianconero.

Pubblicità