I quarti di finale della Coppa Italia si disputeranno tra pochi giorni. Una delle partite in programma vedrà sfidarsi Atalanta e Juventus. I bianconeri, freschi vincitori della Supercoppa a Jeddah contro il Milan, sfideranno i bergamaschi allo stadio Atleti Azzurri d’Italia mercoledì 30 gennaio 2019. Il fischio d’inizio a Bergamo è fissato alle ore 20.45.

I nerazzurri sono reduci dalla vittoria per 0-2 contro il Cagliari.

A segno, nei minuti conclusivi del match, Duván Zapata e Mario Pašalić. Anche i bianconeri hanno vinto con lo stesso risultato contro il Bologna. I goal, uno per tempo, li hanno realizzati Federico Bernardeschi e Moise Kean. La partita Atalanta-Juventus sarà trasmessa in diretta tv su Rai 1, oltre che su Rai Play in streaming. Nell’attesa di conoscere il risultato della sfida, scopriamo quali sono i precedenti in Coppa Italia tra i due club.

Il pareggio è il risultato più frequente tra Atalanta e Juventus

Atalanta e Juventus si sono affrontate 14 volte in Coppa Italia. Il risultato più frequente è il pareggio, verificatosi 6 volte. Nelle altre sfide si sono registrate 3 vittorie per i bergamaschi e 5 vittorie per i bianconeri. L’ultimo incrocio risale alla passata stagione, quando le due squadre si affrontarono in semifinale. Nel doppio confronto ebbe la meglio la Juventus.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

L’andata a Bergamo finì 0-1 con il goal di Gonzalo Higuaín, mentre il ritorno a Torino vide i padroni di casa imporsi 1-0 con rete di Miralem Pjanić.

Le due squadre si incrociarono anche la stagione 2016/17, agli ottavi di finale, con vittoria per 3-2 a favore dei bianconeri. Paulo Dybala, Mario Mandžukić e Miralem Pjanić consentirono alla “Vecchia Signora” di proseguire il cammino, con i loro goal.

In quella sfida segnarono anche Abdoulay Konko e Emmanuel Latte Lath per gli ospiti.

L’ultimo successo dell’Atalanta in Coppa Italia contro la Juventus risale alla stagione 2004/05. In quell’occasione si giocava andata e ritorno agli ottavi di finale. Una doppietta di Andrea Lazzari permise agli orobici di imporsi per 2-0 in casa. Poi, ci fu il pareggio per 3-3 in trasferta. Protagonista ancora una volta il classe ’84, autore addirittura di una tripletta, che gli consentì di diventare miglior marcatore della competizione con 9 reti stagionali.

Stavolta cosa accadrà tra i ragazzi di Massimiliano Allegri e Gian Piero Gasperini? Dopo il 2-2 in campionato lo scorso dicembre, riusciranno i bergamaschi a far risultato davanti al proprio pubblico? La squadra vincitrice affronterà la vincente di Fiorentina-Roma in semifinale. Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che a breve ci sarà il ritorno della Champions League con gli ottavi di finale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto