Annuncio
Annuncio

L'Inter è stata immobile in questa sessione di Calciomercato, sia per quanto riguarda le operazioni in entrata sia per quanto riguarda le operazioni in uscita. Negli ultimi giorni, però, sembrano esserci importanti novità visto che si è parlato dell'interesse di Fiorentina e Torino per Roberto Gagliardini. Il centrocampista, però, non è l'unico finito al centro dei rumors di mercato in queste ore, visto che da ieri sembrano essere aumentate le possibilità di un addio di Ivan Perisic. L'esterno croato non ha mai nascosto la possibilità di provare una nuova esperienza in Premier League o nella Liga spagnola e questa volontà potrebbe essere assecondata già a partire da gennaio.

Perisic potrebbe lasciare l'Inter

Un giocatore che potrebbe lasciare l'Inter è l'esterno croato, Ivan Perisic.

Annuncio

Arrivato dal Wolfsburg nell'estate del 2015 per diciotto milioni di euro, fortemente voluto dall'allora allenatore Roberto Mancini, la sua avventura potrebbe essere vicina alla conclusione.

L'esterno, infatti, ha dichiarato apertamente di voler provare una nuova esperienza in Premier League o nella Liga spagnola. E in queste ore si sono rifatte vive le voci di un interesse del Manchester United, che lo ha seguito nelle ultime due estati. In particolar modo nel 2017 i Red Devils sono stati molto vicini a lui, offrendo quarantacinque milioni di euro e non assecondando le richieste dell'Inter, che chiedeva sessanta milioni di euro. L'addio del croato potrebbe arrivare già in questa sessione di mercato visto che gli inglesi vorrebbero rinforzare la rosa a disposizione di Solskjaer per essere competitivi in Champions League e dare l'assalto al quarto posto in Premier League, che ora dista solo tre punti dopo sette vittorie consecutive.

Annuncio

Su Perisic c'è anche l'Atletico Madrid, con Diego Simeone che è alla ricerca di un esterno con quelle caratteristiche, perfetto per il suo 4-4-2. Entrambi i club sono pronti a mettere sul piatto una cifra intorno ai quaranta milioni di euro. Offerta che permetterebbe all'Inter di realizzare una cospicua plusvalenza, sistemando definitivamente i conti con la Uefa per il fair play finanziario.

Il possibile sostituto

Inter che è già alla ricerca del sostituto di Perisic, se non per gennaio, almeno per giugno. Il nome in cima alla lista di Marotta e Ausilio è quello di Federico Chiesa. L'esterno della Fiorentina gradirebbe la destinazione e i due club ne hanno parlato già nell'ambito dell'affare Gagliardini, con i nerazzurri che hanno chiesto di strappare l'opzione sul classe 1997.

Annuncio

La valutazione del giocatore viola si aggira intorno ai settanta milioni di euro e potrebbe essere abbassata dall'inserimento di una contropartita tecnica.