Questi sono giorni di relax per la Juve e i giocatori ne stanno approfittando per passare le loro vacanze insieme alle rispettive famiglie. Molti bianconeri sono a Dubai e fra questi c'è anche Cristiano Ronaldo. Oltre a CR7, negli Emirati Arabi sono presenti il diretto sportivo della Juventus Fabio Paratici e Massimiliano Allegri. Infatti, Dubai in questi giorni ospiterà i Globe Soccer Award ed è per questo che sono presenti molti esponenti del mondo calcistico. Il dirigente juventino per l'occasione ha parlato in una lunga intervista ai microfoni di Sky Sport ed ha toccato svariati argomenti.

Fabio Paratici ha definito la Champions League un obiettivo concreto della sua squadra, ha confermato inoltre Massimiliano Allegri sulla panchina bianconera ed ha parlato anche di Calciomercato aprendo alla possibilità di prendere Ramsey.

Paratici punta sulla Champions

Il grande obbiettivo della Juve per questa stagione è la Champions League e nessuno in casa bianconera si sta nascondendo. Il colpo Cristiano Ronaldo ha fin da subito fatto alzare le quotazioni della 'Vecchia Signora' per la vittoria della Coppa dalle grandi orecchie.

Fabio Paratici ai microfoni di Sky Sport ha confermato proprio che la Champions è il sogno nemmeno troppo proibito del suo club: "Il primo pensiero naturalmente - ha spiegato il dirigente juventino - è quello rivolto alla Champions che è diventato un nostro obiettivo". Paratici poi ha aggiunto: "Ce lo siamo guadagnato negli ultimi anni". La Juve da diversi anni sta facendo molto bene nella massima competizione europea e per questo motivo Paratici ha messo in evidenza come la squadra di Allegri sia da molte stagioni una delle papali candidate alla vittoria finale, ma quest'anno probabilmente le speranze sono più alte.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Infatti, il dirigente juventino ha spiegato che la squadra di Massimiliano Allegri ha acquisito maggiore consapevolezza e questo può essere un fattore molto importate, anche perché nelle ultime quattro o cinque edizioni della Champions League la Vecchia Signora si è guadagnata la possibilità di poter competere per arrivare all'ambito trofeo.

Una consapevolezza che ha detto Fabio Paratici è stata portata da Cristiano Ronaldo: "Se tu hai il migliore giocatore del mondo nella tua squadra logicamente la consapevolezza di tutti aumenta".

Il dirigente juventino ha poi aggiunto: "Negli ultimi anni la Juve ha giocato sempre grandi Champions", ha sottolineato Paratici. "Abbiamo da sempre grandi giocatori - ha detto il ds bianconero - e adesso abbiamo Cristiano Ronaldo. Io la metterei così".

Paratici conferma Allegri

Dall'estate del 2014 la Juve è guidata sapientemente da Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese ha portato i bianconeri alla conquista di diversi trofei e soprattutto ha consentito alla Vecchia Signora di piazzarsi fra le migliori compagini d'Europa.

Inoltre, Massimiliano Allegri in questi anni ha stretto un forte rapporto di stima con la dirigenza della Juve. Spesso si parla di un possibile approdo del tecnico livornese in altre piazze, ma Fabio Paratici, sollecitato da Sky Sport, ha confermato l'allenatore toscano sulla panchina dei bianconeri: "Allegri resta? Io sono certo di sì". Il direttore sportivo dei bianconeri ha elogiato il suo allenatore: "Credo che sia il miglior allenatore possibile per la Juventus", ha spiegato Paratici, "e credo che la Juventus sia una squadra adatta al mister".

Per tutti questi motivi Paratici ha concluso spiegando che la Juve non ha nessuna intenzione di fare un cambio in panchina: "Quindi non vedo perché si debba cambiare".

Paratici parla di Ramsey, Kean e Mbappè

Questo è il periodo del calciomercato e anche la Juve è al lavoro per rinforzare la sua rosa. Paratici ha parlato anche di Ramsey che è proprio accostato alla Juve: "Ramsey è un ottimo giocatore". Perciò il club bianconero è sempre attento alle eventuali opportunità: "Sicuramente è un ottimo giocatore e quindi siamo attenti anche a Ramsey". Paratici oltre a parlare del centrocampista dell'Arsenal e spiegato che Kean non andrà al Bologna e ha definito così l'ipotesi Mbappè: "È un'ipotesi fantasiosa".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto