I tifosi della Juventus da ieri sono in apprensione per le condizioni fisiche di Giorgio Chiellini. Il Capitano dei bianconeri è infatti uscito dal campo nel primo tempo della gara di Coppa Italia contro l’Atalanta per un problema al polpaccio. Questa mattina il giocatore della Juve è arrivato verso le 10 alla Continassa, ma oggi non è stato sottoposto ad accertamenti strumentali.

Infatti, stando a quanto afferma Sky Sport, il numero 3 bianconero domani effettuerà gli esami del caso.

Si è scelto di far fare gli accertamenti al difensore a distanza di 36/48 ore di distanza per capire meglio l’entità del problema e soprattutto per stabilire con precisione la prognosi. Giorgio Chiellini comunque sta abbastanza bene e l’obiettivo è quello di averlo per la sfida di Champions League.

Emre Can fermo per una sindrome gastrointestinale, Chiellini punta a rientrare almeno con l'Atletico Madrid

Questa mattina, la Juve si è ritrovata alla Continassa per iniziare a preparare la preparazione in vista del match contro il Parma.

Non hanno ovviamente preso parte alla seduta Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci, che sono alle prese con i loro infortuni, oltre a loro si è aggiunto Emre Can. Il tedesco è fermo per una sindrome gastrointestinale che gli ha impedito di allenarsi con i compagni.

Nella giornata di domani, invece, si avrà il responso sulle condizioni di Giorgio Chiellini. La speranza ovviamente è che il Capitano della Juve possa farcela per la partita contro l’Atletico Madrid, ma fino a quando non ci sarà una prognosi ufficiale è difficile sapere con esattezza quando rientrerà. Per Chiellini si ipotizza una elongazione al polpaccio, qualora fosse così più o meno i tempi di recupero si attesterebbero tra i 15 e i 20 giorni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Sabato col Parma senza Chiellini e Bonucci giocheranno Caceres e Rugani

La Juve per la gara contro il Parma in campionato dovrà far fronte ad una vera e propria emergenza difensiva. Infatti, oltre all’assenza del lungodegente Andrea Barzagli e del già citato Giorgio Chiellini, mancherà anche Leonardo Bonucci.

Perciò sabato sera contro i gialloblù, Massimiliano Allegri non potrà far altro che affidarsi alla coppia formata da Rugani e Caceres. Infatti, sembra probabile che non venga riproposto l’esperimento De Sciglio.

Il numero 2 bianconero tornerà ad occupare il suo ruolo naturale, ovvero quello di terzino. Contro il Parma resta da capire se sulla corsia di sinistra agirà Leonardo Spinazzola o se verrà riproposto Alex Sandro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto