Ieri sera per la Juve è arrivata un'altra importante vittoria per 3-0. I grandi protagonisti bianconeri contro il Frosinone sono stati Paulo Dybala, Leonardo Bonucci e Cristiano Ronaldo. Per CR7 quello realizzato ieri è il 19º gol in campionato. Il portoghese ha segnato in tutti modi ma ancora non ha trovato la via della rete su calcio piazzato. Infatti, la Juve nonostante i grandi tiratori non si è ancora sbloccata su punizione. Al termine della partita contro il Frosinone ha parlato di questo aspetto Alessandro Del Piero.

Pinturicchio era ospite di Sky Sport e ha voluto fare una battuta proprio sul fatto che la Juve ancora non ha segnato su punizione: "Cristiano Ronaldo tira sempre le punizioni, forse - ha detto l'ex numero 10 bianconero - c'è una clausola o qualcosa di scritto nel contratto, non lo so (sorride, ndr)". Del Piero poi ha sottolineato che forse a volte potrebbero tirare i calci piazzati anche Dybala e Pjanic: "Non ditelo a Pjanic e Dybala... ogni tanto dovrebbero cambiare".

Cristiano Ronaldo mercoledì guiderà l'attacco della Juve

Per la Juve è finalmente iniziata la lunga marcia di avvicinamento alla partita contro l'Atletico Madrid.

Da questa mattina i giocatori bianconeri hanno iniziato la preparazione in vista del match contro gli spagnoli. Per la partita di mercoledì una delle certezze di formazione è sicuramente Cristiano Ronaldo. Infatti, CR7 guiderà l'attacco bianconero insieme a Mario Mandzukic. Per il resto, invece, Massimiliano Allegri dovrà decidere chi schierare con loro. I candidati per completare il tridente sono Paulo Dybala e Federico Bernardeschi. La scelta ricadrà su uno di loro due ma potrebbe essere indirizzata anche a seconda di chi verrà utilizzato in mezzo al campo.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Champions League

Al momento uno dei candidati ad essere titolare al Wanda metropolitano è Sami Khedira perciò con lui nell'undici iniziale è possibile che Paulo Dybala possa partire dalla panchina. Il numero 10 bianconero, però, ieri è apparso in grande spolvero e perciò privarsi di lui sembra difficile. Il dubbio da sciogliere è davvero molto grande e Massimiliano Allegri si prenderà tutto il tempo necessario per decidere.

Domani la Juve si allenerà al mattino

Domani la Juve sarà in campo al mattino alla Continassa e la squadra continuerà a preparare la partita di Champions League.

Domenica magari si capirà anche se Douglas Costa e Daniele Rugani continueranno a svolgere un lavoro personalizzato o se tornerà a lavorare in gruppo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto