La Juventus ha ripreso ad allenarsi in vista della sfida contro il Sassuolo al Mapei Stadium, in programma domenica pomeriggio alle ore 18.

Buone notizie per Massimiliano Allegri che recupera diversi giocatori infortunati e potrà contare naturalmente su Cristiano Ronaldo. Pure Paulo Dybala è pronto a riprendersi la scena dopo alcune prestazioni sottotono, ma anche dalla difesa ci sono segnali positivi per Bonucci e Giorgio Chiellini, i quali non dovrebbero comunque essere disponibili per questa giornata di campionato.

Prima il Sassuolo e il Frosinone, poi la Champions

Con uno sguardo verso la sfida contro l'Atletico Madrid per gli ottavi di Champions League, i bianconeri si devono concentrare prima sulla sfida delicata di Reggio Emilia con il Sassuolo e poi su quella col Frosinone.

Contro i neroverdi Allegri può contare sul recupero di Federico Bernardeschi e anche su quello di Douglas Costa, che nonostante l'incidente avuto due giorni fa non ha riscontrato alcuna contusione.

Dalla difesa arrivano buone sensazioni, con Chiellini che sta lavorando a Coverciano in palestra mentre Leonardo Bonucci prosegue il recupero a Torino. Entrambi potrebbero essere disponibili per la sfida europea contro gli spagnoli.

A centrocampo Pjanic ormai è recuperato, così come Sami Khedira e ci sono poi valide alternative rappresentate da Emre Can, Bentancur e Matuidi.

Sassuolo avversario difficile

L'avversario che la Juventus affronterà nel prossimo turno di campionato, il Sassuolo è da considerarsi una squadra molto insidiosa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Paulo Dybala proverà a sbloccarsi e a ritrovare quella rete che manca da tantissimo tempo. Cristiano Ronaldo ha appena festeggiato i suoi 34 anni, il primo compleanno con la maglia della Vecchia Signora e si candida a trascinare i campioni d'Italia in questo periodo non troppo positivo.

Occhio però ai neroverdi che, soprattutto tra le mura amiche, sono una formazione che può mettere in difficoltà qualsiasi avversario.

Massimiliano Allegri deve cercare di ottenere i tre punti e mantenere invariato il distacco dal Napoli, che dopo la vittoria contro la Sampdoria si è portata a nove lunghezze e tiene ancora viva la corsa scudetto.

Se dalla trasferta emiliana la Juventus uscirà con un risultato positivo e se ciò avverrà anche contro il Frosinone nel turno successivo, potrebbe trarre nuova fiducia in vista della sfida europea contro l'Atletico Madrid.

La quale rappresenta una tappa cruciale per il prosieguo della stagione bianconera.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto