Domenica 10 alle ore 15.00 scenderanno in campo allo stadio "Benito Stirpe" Frosinone e Torino, in un match valevole per il 27esimo turno del campionato di Serie A. Da una parte la squadra di casa, penultima in classifica con 17 punti e reduce dallo 0-0 esterno di Genova contro il Genoa, dove la squadra allenata da Marco Baroni è rimasta in 10 per più di 45 minuti. Dall' altra parte obiettivi completamente diversi: il Torino punta seriamente all'Europa League. La squadra allenata da Walter Mazzarri è reduce da sei risultati utili consecutivi, nella quale ha vinto quattro volte e anche con avversarie di spessore, come Inter e Atalanta nel penultimo turno.

Reduce dal 3-0 casalingo contro il Chievo, partita che ha fatto registrare un sold-out che non accadeva ormai da anni, la squadra granata, attualmente settima in classifica con 41 punti, cercherà di portare a casa punti importanti e continuare a tenere la porta imbattuta. Infatti Salvatore Sirigu non prende ormai più goal da 6 partite (577 minuti).

Quella di domenica sarà comunque una partita molto importante anche per l'argentino Christian Ansaldi, esterno sinistro, attualmente dell'Inter, che molto probabilmente diventerà un calciatore del Torino perchè basterà un altro gettone da qui al 30 giugno per far scattare l'obbligo di riscatto, che come d'accordo scatta a 40 presenze.

Presenza che non faticherà ad arrivare, perchè uno dei calciatori simbolo di questo Torino.

Ansaldi quasi granata a tutti gli effetti

Arrivato il 31 agosto 2017 nell' ultima giornata di calciomercato, Christian Ansaldi, attualmente un calciatore dell' Inter, in prestito al Torino, con la sua prossima presenza diventerà a tutti gli effetti un calciatore granata. L'esterno sinistro, capace di ricoprire più ruoli in campo, come dimostrato nelle ultime partite nelle quali il tecnico Walter Mazzarri lo ha schierato anche come mediano e dove si è saputo anche ben comportare, è entrato ormai nei cuori dei tifosi granata, per la grinta e la volontà che in ogni partita mette in campo.

Uno spirito da granata vero, dentro e fuori dal campo, dove si diverte postando con frequenza storie e foto nel suo profilo instagram. Basterà quindi collezionare il suo 40esimo gettone per diventare un granata a tutti gli effetti, anche se per tanti lo è ormai da tanto tempo.

Quanto guadagnerà l'Inter dall'operazione Ansaldi?

Arrivato in chiusura del calciomercato estivo della stagione 2017, l'argentino era passato al Torino con un prestito con diritto di riscatto a 2.5 milioni, già versati nelle casse della società nerazzurra.

Altri 2 milioni verranno versati il prossimo 30 giugno, qualora il calciatore dovesse collezionare un altra presenza. Con la cessione a titolo definitivo l'Inter incasserebbe in totale 4 milioni e mezzo, ma a guadagnarci è stata davvero l'Inter?

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!