Zinedine Zidane ritorna a parlare di Cristiano Ronaldo. E l'ennesima domanda di un giornalista conferma tutta la stima del tecnico francese nei confronti del portoghese. Secondo Zidane infatti, Cristiano Ronaldo è un giocatore che non si può rimpiazzare, e che evidentemente mancherebbe a qualunque top club europeo. Nella conferenza stampa che anticipava il match di Liga del Real Madrid, i giornalisti hanno fatto diverse domande al tecnico francese, soffermandosi su Cristiano Ronaldo e ovviamente sul mercato.

Pubblicità
Pubblicità

È noto infatti che il Real Madrid dovrà attuare una vera e propria rivoluzione nella rosa, con ben sette giocatori che potrebbero lasciare la Spagna, e con la somma incassata, ci saranno investimenti importanti per rilanciare la società spagnola in Liga ed in Champions League. A proposito di Cristiano Ronaldo, Zidane ha evidentemente elogiato il talento del portoghese, ribadendo che un giocatore come lui non si può rimpiazzare.

'Cristiano Ronaldo non si può rimpiazzare'

Il tecnico francese conferma quindi come l'addio di Cristiano Ronaldo sia stato davvero decisivo, per il Real Madrid che ha perso un campione, e per la Juventus, che ha acquistato il top player per eccellenza.

Lo stesso Zidane si è un po' stizzito per l'atteggiamento dei giornalisti che hanno continuato a parlare di mercato, facendo quindi riferimento anche a Cristiano Ronaldo, dichiarando che quello che conta in questo momento è concentrarsi sulle ultime partite della Liga, per poi concentrarsi sul Calciomercato estivo e ricostruire una rosa che ha bisogno di una vera e propria rivoluzione. Sempre sul portoghese, ha dichiarato che ha fatto davvero grandi cose per il Real Madrid (vincendo tantissime competizioni) ma che adesso ha una nuova avventura e che quindi il Real Madrid deve guardare avanti.

Pubblicità

Le possibili trattative di mercato del Real Madrid

A proposito di mercato, il Real Madrid è pronto ad una rivoluzione, con alcune possibili cessioni che dovrebbero servire a finanziare il mercato. Gli indiziati a lasciare la Spagna sono soprattutto Marcelo, Isco e Bale: il brasiliano, con il ritorno di Zidane, ha ripreso la titolarità della fascia sinistra ma la presenza di Cristiano Ronaldo a Torino potrebbe convincere il brasiliano a fare una nuova esperienza di lavoro.

Altro giocatore che potrebbe decidere di lasciare Madrid è Isco, che ha mercato soprattutto in Inghilterra, in particolar modo il Manchester City potrebbe investire sul talento spagnolo. Altro nome pesante che potrebbe decidere di cambiare maglia è Bale, anche qui il gallese ha molto mercato soprattutto in Inghilterra, con i top club europei che sono pronti ad investire sul centrocampista offensivo gallese.

Leggi tutto