La Finale di Europa League 2019 sarà il derby londinese tra le due squadre più titolate della città: il Chelsea e l’Arsenal. Mentre il Tottenham, altro club della capitale britannica, giocherà l’ultimo atto di Champions contro il Liverpool. Londra porta così tre squadre contemporaneamente in finale nelle due maggiori competizioni Uefa per club, e il football inglese torna epicentro del calcio internazionale con quattro finaliste nelle due competizioni: nessuna nazione era mai riuscita a fare altrettanto.

E dunque, a dispetto della Brexit, con Liverpool, Tottenham, Arsenal e Chelsea il Regno Unito conquista l’Europa.

L’appuntamento con Chelsea-Arsenal è fissato per il 29 maggio allo Stadio Olimpico di Baku alle ore 21:00. La finale di Europa League sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport e in diretta streaming su SkyGo, mentre in chiaro l’incontro sarà visibile su TV8.

Il cammino di Blues e Gunners fino a Baku

Il Chelsea si presenterà alla finale da imbattuta.

Vincitrice del gruppo L (comprendente anche Bate Borisov, Vidi e Paok), nella successiva fase ad eliminazione diretta Jorginho e compagni sono passati in scioltezza ai sedicesimi contro il Malmö (5-1 complessivo) e agli ottavi con la Dinamo Kiev (8-0 totale). Qualche brivido in più ma doppia vittoria anche ai quarti contro lo Slavia Praga (0-1 e 4-3). Mentre è stata nettamente più complicata la semifinale contro l’Eintracht Francoforte decisa solo ai rigori dopo un doppio 1-1 nelle due sfide.

Per mister Maurizio Sarri a Baku sarà la prima finale con un trofeo internazionale in palio.

Arsenal vincitrice del gruppo E (con Sporting, Vorskla e Qarabag) senza perdere una partita. Ai sedicesimi la sconfitta in casa del Borisov (1-0) è stata rimontata a Londra con un netto 3-0.

Anche agli ottavi Gunners avanti con un ribaltone casalingo: 3-0 dopo il 3-1 subito sul campo del Rennes all’andata. Tutto più facile ai quarti contro il Napoli con una doppia vittoria per complessivo 3-0, e in semifinale contro il Valencia battuta 3-1 e 2-4. Nel caso di un successo dei Gunners in finale, Unai Emery diventerebbe il primo allenatore a vincere per quattro volte l’Europa League, staccando Giovanni Trapattoni fermo a quota tre.

I precedenti tra Chelsea e Arsenal

Quello che Blues e Gunners giocheranno in Azerbaigian sarà il secondo derby inglese in finale di Europa League, il precedente risale alla Coppa Uefa 1972 con il Tottenham vincente sul Wolverhampton. E per entrambe sarà la seconda finale nel torneo dopo quella persa dall’Arsenal contro il Galatasaray (ai rigori) nel 2000 e quella vinta dal Chelsea contro il Benfica (2-1) nel 2013.

La stracittadina tra Blues e Gunners in Europa si è già vista nel 2004 in occasione dei quarti di finale Champions, fu 1-1 a Stamford Bridge e 2-1 Chelsea al ritorno (i Blues si arresero poi in semifinale al Monaco).

Gli ultimi due precedenti della partita in una finale sono stati vinti entrambi dall’Arsenal, nel maggio 2017 per la FA Cup (2-1) e tre mesi dopo per la Supercoppa d'Inghilterra (ai rigori). Tutto compreso le due squadre si sono affrontate 197 volte, la prima nel 1907 e l’ultima quattro mesi fa. Le vittorie dell'Arsenal sono state 77, quelle del Chelsea 63, mentre 57 partite sono finite con un pareggio. Nei due confronti di questa stagione in Premier League una vittoria per parte nel match giocato in casa: Chelsea 3-2, Arsenal 2-0.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto